Nuova Jeep Compass: tutte le informazioni.

Il marchio Jeep ha presentato la nuova Compass che è rivolta più all’Europa. Al lancio della prima generazione nel 2017, Compass ha rappresentato il ritorno del brand nel segmento dei C-SUV ed è stata la prima Jeep concepita appositamente per essere un modello globale.

LEGGI ANCHE: Presentata la nuova Toyota GR86: tutte le informazioni.

Il listino prezzi parte da 29.850 euro per le versioni equipaggiate con motore 1.3 benzina da 130 CV in allestimento Longitude, fino a raggiungere il top di gamma con le versioni Trailhawk ed S 4xe con motorizzazione plug-in hybrid a 49.200 euro.

DESIGN ESTERNI E INTERNI

Nuova Jeep Compass presenta esterni rinnovati, e un abitacolo completamente nuovo. Dove spicca il quadro strumenti digitale full HD da 10.25”, la radio DAB, il sistema Uconnect 5 con touchscreen da 8,4 fino a 10,1” riposizionato al centro della plancia in posizione alta, processore cinque volte più veloce, sistema operativo Android con integrazione wireless per smartphone Apple CarPlay e Android Auto, navigatore TomTom interattivo con visualizzazione 3D e riconoscimento vocale naturale, e gli Uconnect Services.

LEGGI ANCHE: Quanto costa mantenere un’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio?

LIVELLO 2 DI GUIDA AUTONOMA

La Nuova Compass è la prima Jeep in Europa a raggiungere il livello 2 di guida autonoma ed è dotata di ADAS di ultima generazione che comprendono, di serie su tutta la gamma: il Traffic Sign Recognition, l’Intelligent Speed Assist, il Drowsy Driver Alert e l’Automatic Emergency Braking. Ma la novità più importante è l’Highway Assist, che combina Adaptive Cruise Control e Lane Centering, regolando automaticamente velocità e traiettoria.

LEGGI ANCHE: Suzuki Jimny Pro a listino con prezzo che parte da 23.400 euro.

MOTORI

Nuova Jeep Compass si presenta anche con una nuova gamma, con cinque diverse combinazioni di gruppi motopropulsori – benzina, diesel e ibrido plug-in, tre cambi (manuale a sei velocità, automatico a doppia frizione DDCT o automatico a sei marce) – e trazione anteriore o integrale. L’offerta benzina prevede il motore GSE da 1,3 litri, 130 e 150 CV di potenza in abbinamento rispettivamente al cambio manuale a sei marce e al cambio a doppia frizione DDCT, entrambi con la trazione anteriore. A completare l’offerta di propulsori termici si aggiunge il diesel da 1,6 litri e 130 CV di potenza abbinato alla trasmissione manuale a sei velocità e alla trazione anteriore. La gamma plug-in hybrid prevede due livelli di potenza – da 190 e 240 CV, cambio automatico a sei velocità e trazione integrale eAWD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Citroen svela la sua nuova serie speciale C1 Millenium.

Mar Apr 6 , 2021
TweetSharePinCitroen ha presentato una nuova serie speciale della C1, la C1 Millenium. Nella versione Millenium, la city car compatta esalta il suo look, adottando parafanghi allargati a livello dei passaruota, copricerchi da 15’’ COMET e vetri posteriori oscurati. Nuova Citroen C1 Millenium può essere ordinata in Italia a partire da […]