La Scuderia Ferrari ci prende in giro, finta la vettura 2022.

Ferrari 2022
Crediti foto: Twitter @ScuderiaFerrari

E sì, cari lettori di Automotore.it, la Ferrari ci prende in giro e noi ci siamo cascati in pieno. A parte gli scherzi, la rossa ha pubblicato una foto (la potete vedere qui sotto) dove mostra il frontale della nuova vettura 2022, ma non è così.

Ferrari 2022
Crediti foto: Twitter @ScuderiaFerrari
Questa la foto pubblicata dalla Scuderia Ferrari

Abbiamo creduto che fosse vero, infatti abbiamo scritto anche un articolo a riguardo che potete leggere cliccando qui.

Ma in realtà è tutto finto. Se si aumenta la luminosità dell’immagine, si può leggere: “This is not our 2022 car, 17/02/2022 stay tuned”, che tradotto in italiano significa:” Questa non è la nostra auto del 2022, 17/02/2022 state in attesa”.

Ferrari 2022
Crediti foto: Twitter @ScuderiaFerrari

Quindi sì, almeno a me mi hanno fregato per bene, la rossa vuole spezzare la tensione in attesa della presentazione. La nuova Ferrari F1-75 la vedremo per il suo splendore il 17 Febbraio 2022.

Comunque, rimane il fatto che con questa foto si può intendere che il rosso, dominante su tutte le vetture del cavallino, sarà unito al nero così da creare una livrea diversa dalle vetture precedenti. Ci sono alcuni rumor su questo, ma lo scopriremo solo il 17 Febbraio.

Ps. Automotore.it non vuole assolutamente offendere la Ferrari e qualsiasi cosa collegata ad essa, sappiamo che la rossa voleva fare uno scherzo a tutti gli appassionati, volevamo solo informarvi che la notizia precedente era sbagliata, quindi l’abbiamo corretta con questo articolo. Grazie per l’attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Quanto costa mantenere una BMW M4?

Lun Feb 7 , 2022
TweetSharePin Quanto costa mantenere una BMW M4? Oggi risponderemo a questa domanda. Andremo ad analizzare i costi del bollo, carburante e gomme. Partiamo dal fatto che il prezzo di una BMW M4 parte da 96.500 €. Ma adesso, senza dilungarci troppo andiamo a vedere tutti i costi di mantenimento. BOLLO […]