Domenicali: “Stiamo pensando di testare le Sprint Race.

Il nuovo presidente e amministratore delegato della Formula 1 Stefano Domenicali ha tolto dal tavolo l’idea della griglia inversa, ma ha ammesso di essere ansioso di guardare alla sperimentazione della sprint race del sabato come un modo per cambiare il formato del weekend di F1 .

L’idea di aggiungere nuovi formati di gara ai weekend del Gran Premio è stata un tema caldo negli ultimi anni, con l’idea della griglia inversa in pole position, che sostituirebbe le qualifiche in determinati eventi per decidere la griglia per il Gran Premio di domenica.

LEGGI ANCHE: Parliamo di… Il segreto “svelato” di Vettel.

Tuttavia, Domenicali ha detto che, anche se non avrebbe più perseguito quel formato, era ansioso di provare le gare sprint del sabato, che si potrebbero vedere già quest’anno.

“La griglia inversa non esiste più, questo è qualcosa che posso dirvi”, ha detto Domenicali ai giornalisti questa settimana. “Penso che sia importante pensare forse a nuove idee per essere interessanti – [ma] non dobbiamo perdere l’approccio tradizionale delle corse.

“Penso che quello che abbiamo imparato nel periodo in cui stavamo cambiando le qualifiche ogni due giorni è stato qualcosa che ci ha bruciato le dita. Quindi dobbiamo evitarlo. Ora penso che la formula sia abbastanza stabile.

“Quello che stiamo guardando, di sicuro, è quale potrebbe essere l’approccio della cosiddetta sprint race di sabato”, ha aggiunto Domenicali. “Stiamo pensando se questo potrebbe essere testato già quest’anno.

“Ci sono discussioni in corso con i team, nel forum giusto. E penso che forse questa potrebbe essere l’unica cosa che potrebbe essere interessante. “

GIOVANI PILOTI

Nel frattempo, Domenicali ha detto che era anche desideroso di trovare un modo per dare più tempo ai rookie di provare le monoposto di F1, soprattutto alla luce delle strette restrizioni attuali sui test.

LEGGI ANCHE: Norris:”Sono curioso di vedere come guida Ricciardo”.

“Dobbiamo prestare ancora una volta attenzione ai rookie, i veri esordienti”, ha detto Domenicali. “Oggi, visto che abbiamo meno test, dobbiamo creare possibilità per i debuttanti di guidare auto di F1 non solo nelle prove libere, come già è scritto nel regolamento.

“Forse possiamo creare buoni eventi, evidenziando il fatto che dobbiamo focalizzare l’attenzione sui rookie”, ha aggiunto. “Abbiamo un ottimo numero di giovani piloti che sono già in Formula 1, ma non possiamo fermare questo flusso”.

CALENDARIO DI F1

Domenicali ha anche rivelato che sono in corso colloqui sulla location della terza gara della stagione, che non è stata ancora annunciata. Il Portogallo è stato proposto come una possibile destinazione, ma l’italiano ha detto che se non dovesse funzionare, potrebbero esserci due gare in Bahrain, come l’anno scorso.

“Non appena possibile, saremo in grado di annunciare qualcosa, e ciò avverrà nei prossimi giorni, non nei prossimi due mesi”, ha detto. “Ho degli incontri personali durante questo fine settimana per capire qual è lo stato della situazione e uno dei possibili piani B potrebbe essere una doppia gara in Bahrain. Ma questo è un piano e nulla è confermato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

BENTLEY CONTINENTAL GTC

Sab Feb 6 , 2021
TweetSharePin PREZZO A PARTIRE DA € 225.900 Di serie: Abs Airbag alzavetro elettrici anteriori/ posteriori antifurto con allarme cerchi in lega chiusura centralizzata climatizzatore automatico bizona comandi al volante della radio computer di bordo controllo arretramento in salita controllo elettronico stabilità controllo elettronico trazione fari ad alta efficienza interni in […]