BMW M2 CS Racing Cup: Il via alla prima stagione del campionato monomarca.

 BMW M2 CS Racing Cup Italy

Il campionato monomarca BMW M2 CS Racing Cup Italy scalda i motori per l’atteso debutto in pista. Novità assoluta all’interno del Motorsport italiano. Il campionato rappresenta un palcoscenico di prestigio per Team e piloti ambiziosi che si dedicano all’automobilismo sportivo e apre la strada a giovani di talento.

La stagione inaugurale del BMW M2 CS Racing Cup Italy vedrà i piloti sfidarsi in 6 appuntamenti sulle piste più famose in Italia: Autodromo Nazionale di Monza; Misano World Circuit Marco Simoncelli, Autodromo Internazionale del Mugello, Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, Autodromo Vallelunga Pietro Taruffi.

Ogni tappa del campionato, pronto a scattare dal primo fine settimana di maggio, si svilupperà su due giornate e prevede lo svolgimento di due turni di prove libere per la durata complessiva di 30 minuti, due sessioni di qualifiche da 15 minuti e due gare per weekend (Gara 1 e Gara 2) da 30 minuti + 1 giro ciascuna. Sono previsti 1 o 2 piloti per vettura, a scelta del Team.

LEGGI ANCHE: E-Prix di Valencia di Formula E – Orari e programmi.

AUTO

Protagonista indiscussa della competizione sarà la BMW M2 CS Racing. Sviluppata insieme alla BMW M2 CS – vettura a tiratura limitata di BMW M per uso stradale – questa nuova auto da corsa è stata progettata per l’uso in pista.

La BMW M2 CS Racing che partecipa a questo campionato è spinta da un motore a sei cilindri in linea con tecnologia BMW M TwinPower Turbo. La vettura tedesca ha una cilindrata di 2.979 cc nella versione da corsa, raggiunge una potenza di 450 CV. La coppia massima di 550 Nm è trasmessa alle ruote posteriori tramite un cambio a doppia frizione a 7 rapporti, appositamente configurato per le competizioni.

Inoltre, vi ricordo che potete divertirvi con i Quiz di Automotore.it, cliccate qui per accedere alla pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

La Formula 1 rimarrà a Suzuka per altri 3 anni.

Sab Apr 24 , 2021
TweetSharePinL’estensione pluriennale tra la Formula 1 e il promotore della gara Mobilityland vedrà il Campionato del Mondo di Formula Uno FIA continuare a visitare l’iconica sede a Suzuka fino alla fine della stagione 2024. Il circuito di Suzuka, situato a 50 chilometri a sud ovest di Nagoya, la terza città […]