Rolex e F1 ai ferri corti? In arrivo una nuova sponsorizzazione

Rolex e F1

Rolex e F1 ai ferri corti. Si chiude un’era e ne inizia una nuova per la Formula 1: dopo un decennio di sponsorizzazioni, Rolex lascia il ruolo di partner ufficiale per passare il testimone al colosso del lusso francese LVMH.

Come riportato dal blog specializzato Coron.et, a partire dal 2025, il gruppo guidato da Bernard Arnault, l’uomo più ricco del mondo, affiancherà la F1 in una partnership di alto livello. L’accordo, stando alle indiscrezioni, si aggira sui 150 milioni di dollari all’anno, una cifra tripla rispetto ai 50 milioni versati finora da Rolex.

LEGGI ANCHE: Toyota in F1 – Accordo con la Haas in futuro?

Un cambio di guardia epocale per la massima serie del motorsport, che vede così l’ingresso di un nuovo player di assoluto prestigio. Tra i marchi di orologi di lusso del gruppo LVMH, figurano nomi iconici come Hublot e TAG Heuer, quest’ultimo già impegnato in F1 con la sponsorizzazione di Red Bull e chissà se non diventerà anche del circus.

Rolex e F1 ai ferri corti? In arrivo una nuova sponsorizzazione
UNISCITI AL GRUPPO TELEGRAM DI AUTOMOTORE.IT

Seguici sui social | Twitter, Instagram, Facebook, TikTok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *