Ferrari SF-24: Gli aggiornamenti non sono il problema, ecco il vero colpevole.

Ferrari SF-24
Crediti foto: Scuderia Ferrari

Ferrari SF-24: Gli aggiornamenti non sono il problema, ecco il vero colpevole. Gli aggiornamenti Ferrari introdotti a Barcellona non sono la causa delle scarse prestazioni degli ultimi Gran Premi, ma hanno piuttosto rivelato il vero problema della SF-24.

Il pacchetto evolutivo ha portato a un aumento significativo del carico aerodinamico, come confermato dai test in galleria del vento. Tuttavia, questo ha anche accentuato il fenomeno del bouncing, un problema che continua a tormentare la vettura di Maranello dal 2022.

LEGGI ANCHE: Rolex e F1 ai ferri corti? In arrivo una nuova sponsorizzazione

Di conseguenza, il nuovo pacchetto funzionerebbe bene se non fosse per il saltellamento che riduce il carico nelle curve ad alta velocità. Per questo motivo, a Silverstone abbiamo visto la SF-24 con la configurazione pre-Barcellona, in quanto il vecchio pacchetto non presenta problemi di bouncing.

Pertanto, il vero problema non risiede negli aggiornamenti, ma nelle sospensioni, che non riescono a gestire l’elevato carico introdotto con il nuovo pacchetto. Le sospensioni sarebbero quindi la causa principale delle difficoltà della SF-24. Una volta risolti questi problemi, la vettura potrebbe tornare in ottima forma, anche se sarà comunque molto difficile risolvere tutto.

Ferrari SF-24: Gli aggiornamenti non sono il problema, ecco il vero colpevole.
UNISCITI AL GRUPPO TELEGRAM DI AUTOMOTORE.IT

Seguici sui social | Twitter, Instagram, Facebook, TikTok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *