Le 10 Ferrari più costose al mondo. Classifica 2020.

Ivan Demasi

Quali sono le Ferrari più costose al mondo?

Se ti piacciono le tue auto sportive e adori la Ferrari, allora questa lista fa per te.

Troverai di tutto, da una Testa Rossa del 1958 a una GTO del 1963 del valore di 57,9 milioni di euro!

Quindi, partiamo subito.

  1. 1963 Ferrari 250 GTO (Mint)
  2. 1963 Ferrari 250 GTO
  3. 1962 Ferrari 250 GTO (Mint)
  4. 1962 Ferrari 250 GTO
  5. 1957 Ferrari 335 S Scaglietti Spider
  6. 1956 Ferrari 290 MM
  7. 1956 Ferrari 290 MM Scaglietti Spider
  8. 1967 Ferrari 275 GTB/4S NART Spider
  9. 1964 Ferrari 275 GTB-C Speciale (Mint)
  10. 1964 Ferrari 275 GTB-C Speciale

Fonte:wealthygorilla.com

10.Ferrari 275 GTB-C Speciale del 1964

L’auto ha un’eccellente storia di gare e rally ed è la prima delle sole tre berlinetta Competizione costruite.

È equipaggiato con 320 CV, un motore V12 a blocco leggero Tipo 213 / Comp 3.286, sei carburatori Weber 38 DCN e una trasmissione transaxle manuale a cinque velocità.

Valore stimato: € 21,5 milioni

9.Ferrari 275 GTB-C Speciale del 1964

La prossima GTB-C Speciale nella lista è di proprietà del milionario, Preston Henn, ed è una delle sole tre 275 GTB-C Special del 1964 mai costruite, ed è l’unica con una storia di corse.

È dotato di un motore V12 da 3,3 litri con ben 330 CV.

Nel 1965 vinse la classe GT a Le Mans e si classificò terza assoluta.

Valore stimato: € 22,3 milioni

8.Ferrari 275 GTB / 4S NART Spider del 1967

Nel 2013, questa Spider del 1967 è stata venduta all’asta a un acquirente sconosciuto per l’incredibile cifra di 27,5 milioni di dollari (22,4 mln euro)!

Sotto il cofano c’è un motore V12 da 3.286 cc, che produce oltre 300 CV.

Valore stimato: € 22,4 milioni

7.Ferrari 290 MM Scaglietti Spider del 1956

Con la speculazione sul suo valore effettivo, si pensa che questa Ferrari tra € 18 – € 22,7 milioni.

L’auto è stata progettata e sviluppata per partecipare alla Mille Miglia, da qui il nome MM.

Valore stimato: € 22,7 milioni

6.Ferrari 290 MM del 1956

Un’altra delle rimanenti 290 MM Scaglietti Spider del 1956 è stata venduta per 28 milioni di dollari a un’asta di Sotheby’s nel 2015.

L’auto apparteneva a Juan Manuel Fangio, considerato il più grande pilota automobilistico dei suoi tempi ed è stata costruita appositamente per lui per guidare la Mille Miglia del 1956.

Valore stimato: € 22,7 milioni

5.Ferrari 335 S Scaglietti Spider del 1957

La Ferrari 335 S era un’auto da corsa progettata e sviluppata dalla Ferrari nel 1957 per competere con le Masserati 450.

Sono state prodotte solo quattro auto e ciascuna aveva un motore V12 da 4,1 litri che produceva 390 CV e consentiva al veicolo di raggiungere una velocità massima di 300 km/h.

Valore stimato: € 29 milioni

4.Ferrari 250 GTO del 1962

Questa è stata l’auto più costosa venduta nel 2014 e le GTO sono considerate le auto più desiderate e ricercate al mondo.

La Ferrari tra il 1962 e il 1964 ha costruito solo 36 GTO, tutte alimentate da un motore V12.

Valore stimato: € 32,2 milioni

3.Ferrari 250 GTO del 1962

Nel 2018, un’altra Ferrari 250 GTO del 1962 venduta all’asta di Sotheby’s per € 39,4 milioni!

Edoardo Lualdi-Gabardi guidò questa particolare vettura nel Campionato Italiano Gran Turismo 1962, dove ottenne il primo posto.

Valore stimato: € 39,4 milioni

2.Ferrari 250 GTO del 1963

La seconda Ferrari più costosa al mondo è questa 250 GTO del 1963

Questi particolari modelli sono considerati “l’auto definitiva” dai collezionisti in quanto solo 39 sono stati realizzati e ciascuno è stato costruito a mano.

Sfortunatamente, questo modello ha perso il primo posto a causa delle sue condizioni, ma vale comunque 42,3 milioni di euro.

Valore stimato: € 42,3 milioni

1.Ferrari 250 GTO del 1963

In cima alla nostra lista delle Ferrari più costose c’è un’altra Ferrari 250 GTO del 1963; tuttavia, questa è in ottime condizioni.

Questa vettura da corsa è stata venduta al CEO di WeatherTech David MacNeil in una vendita privata per € 57 milioni, diventando la Ferrari più costosa di sempre.

Si pensa che sia uno dei prezzi più alti mai pagati per un’auto, e la sua impressionante storia di corse è ciò che si ritiene abbia aumentato il suo prezzo.

Vinse la gara automobilistica del Tour de France del 1964 e si classificò quarta alla Le Mans del 1963.

Nonostante la sua storia di gare agonistiche, la vettura non è mai stata coinvolta in un incidente ed è rimasta in condizioni superbe, il che non si può dire per altre GTO.

Valore stimato: € 57 milioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Leclerc: "Il 2020 è stata la mia miglior stagione in F1".

Charles Leclerc ritiene che quella del 2020 sia stata la […]