Gp di Russia: Addio Sochi, entra il circuito di San Pietroburgo.

Foto: F1.com

Il Gp Russia si trasferisce su un nuovo circuito appositamente costruito appena fuori San Pietroburgo nel 2023.

L’Autodrom Igora Drive è stato progettato da Hermann Tilke e sostituirà Sochi, che ha ospitato la F1 ogni anno da quando è entrata a far parte del calendario nel 2014 nel luogo in cui ha ospitato le Olimpiadi invernali dello stesso anno.

Alla fine del 2020, la sede ha ottenuto lo status di Grado 1 dalla FIA, che l’ha autorizzata a diventare la seconda sede russa di un Gran Premio di Formula 1.

Si trova a 54 km da San Pietroburgo e a soli 150 km dal confine della Finlandia, paese natale di Kimi Raikkonen e Valtteri Bottas.

LEGGI ANCHE: Il Gp di Turchia ritorna nel calendario di F1 2021.

“Sono lieto di confermare che dopo un intenso lavoro congiunto con i nostri partner russi e una valutazione dettagliata di Igora Drive, la Formula 1 correrà su questo fantastico circuito dal 2023”, ha affermato il presidente e CEO della F1 Stefano Domenicali.

“Sono impressionato da San Pietroburgo e credo che il Gran Premio di Russia a Igora Drive sarà un evento incredibile”.

La Formula 1 dice che maggiori dettagli sulla gara saranno rilasciati nei prossimi mesi. Il Gran Premio di Russia di quest’anno si svolgerà a Sochi il 26 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Morbidelli operato al ginocchio con successo.

Sab Giu 26 , 2021
TweetSharePinIeri Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT) è stato operato al menisco e al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro con successo, l’intervento è durato un’ora. L’operazione si è svolta nella Casa di Cura Madre Fortunata Toniolo di Bologna, dal professor Maurilio Marcacci e dal suo team che, al termine dell’intervento, hanno espresso soddisfazione per […]