Bottas della Mercedes ha preso 3 posizioni di penalità per guida pericolosa.

Foto: Twitter Mercedes-AMG PETRONAS F1 Team
@MercedesAMGF1

Valtteri Bottas della Mercedes ha preso tre posizioni di penalità, dopo uno strano episodio che lo ha visto fare un testacoda con la sua vettura nella corsia dei box durante le prove libere 2.

Bottas aveva appena montato un treno di gomme dure durante le FP2 quando ha accelerato troppo e all’uscita della sua piazzola del pit ha perso il controllo della sua macchina e si è girato nella corsia dei box, fermandosi vicino al personale della McLaren, che ha aiutato il pilota finlandese ad uscire da quella scomoda posizione.

LEGGI ANCHE: Prove libere 2 del Gp di Stiria – Verstappen sempre primo, Ferrari 11° e 13°.

In seguito si è sentita la McLaren lamentarsi via radio con il direttore di gara della FIA Michael Masi che il testacoda era stato “assolutamente ridicolo – avrebbe potuto prendere uno dei nostri ragazzi” – e dopo essere stato convocato dai commissari, Bottas è stato successivamente penalizzato in griglia di tre posizioni per il Gran Premio della Stiria, insieme a due punti di penalità sulla patente.

Il verdetto è una sorpresa per Bottas che, interrogato sull’incidente alla fine delle prove libere 2 ha detto ai media: “Sarei sorpreso se ci fosse [qualsiasi sanzione] . È un errore normale, succede, ma sì, sono sicuro che capiranno cosa è successo.

Qui sotto il video (Twitter @F1):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Gp di Russia: Addio Sochi, entra il circuito di San Pietroburgo.

Sab Giu 26 , 2021
TweetSharePinIl Gp Russia si trasferisce su un nuovo circuito appositamente costruito appena fuori San Pietroburgo nel 2023. L’Autodrom Igora Drive è stato progettato da Hermann Tilke e sostituirà Sochi, che ha ospitato la F1 ogni anno da quando è entrata a far parte del calendario nel 2014 nel luogo in […]