Gara del Gp dell’Arabia Saudita 2021: Hamilton vince una gara pazza, Verstappen 2°. Ferrari 7° e 8°.

Crediti foto: Daimler Global media site

Gara del Gp dell’Arabia Saudita 2021: Lewis Hamilton ha vinto una gara pazzesca, davanti a Max Verstappen e Valtteri Bottas. Ora, dopo questo risultato, nel campionato piloti i due rivali sono a pari punti e si decide tutto all’ultimo appuntamento ad Abu Dhabi.

In partenza Lewis Hamilton ha tenuto la testa portandosi dietro Bottas e Verstappen. Al decimo giro Mick Schumacher si è girato e ha colpito le barriere della curva 23. Hanno messo subito la Safety Car, ma poi hanno deciso di mettere la bandiera rossa, dando a Verstappen una sosta gratuita ai box, mentre la Mercedes si era fermata sotto la vettura di sicurezza.

La gara è ripartita al quindicesimo giro, Hamilton con una gran partenza passa Verstappen, ma l’olandese è andato largo e fuori pista alla prima chicane, portando fuori pista Hamilton, che è sceso al terzo posto dietro a Esteban Ocon dell’Alpine. Nello stesso giro ci sono stati due incidenti, il primo tra Sergio Perez che ha chiuso Charles Leclerc e Nikita Mazepin che si è scontrato con George Russell. Leclerc è rimasto in pista senza grandi danni, mentre gli altri si sono ritirati. Questi episodi hanno fatto uscire un’altra bandiera rossa.

Durante la bandiera rossa è partita una “brutta” contrattazione tra Red Bull/FIA e Mercedes/FIA per chiacchierare sulla griglia di partenza dopo la bandiera rossa, essendo che Verstappen all’altra ripartenza ha spinto fuori Lewis Hamilton. Dopo questa discussione hanno deciso che in pole ci va Ocon, seguito da Hamilton e Verstappen.

Alla ripartenza, l’olandese ha fatto una mossa pazzesca usando le gomme medie all’interno della prima curva, passando sia Hamilton che Ocon. Poi, il giro dopo anche Hamilton passa l’Alpine e si mette a caccia di Verstappen.

Tre periodi di Virtual Safety Car ci sono stati dal giro 28 al giro 36, per raccogliere dei detriti lasciati da alcuni piloti. Al giro 36 Hamilton ha provato il sorpasso su Verstappen alla prima curva, ma l’olandese ha frenato troppo tardi ed ha nuovamente spinto fuori l’inglese. A Max gli è stato ordinato di restituire la posizione ad Hamilton e al giro 37 il pilota della Red Bull ha rallentato, solo che Hamilton è stato colto alla sprovvista e ha tamponato il suo rivale, danneggiando l’ala anteriore.

Nel frattempo Hamilton si è avvicinato e ha cercato di superare la Red Bull al giro 42, ma Verstappen lo ha spinto fuori e ha tenuto la testa. Questa volta, gli steward sono intervenuti e hanno dato una penalità di cinque secondi a Max.

Hamilton ha riprovato il sorpasso su Verstappen all’ultima curva del giro 43 e lo ha spinto fuori, prendendo così il comando. Poi, l’inglese ha preso il via ed è andato a vincere con un margine di oltre 10 secondi sul suo rivale. Ora con la vittoria di Hamilton il punteggio del campionato dei primi due è uguale.

Ocon, che aveva beneficiato di uno stop durante la prima bandiera rossa, ha mancato il podio per appena un decimo di secondo avendo perso la terza posizione proprio sulla linea della bandiera a scacchi su Bottas. Quindi, quarta posizione per lui davanti a Ricciardo della McLaren, anche lui aiutato dalla bandiera rossa.

Sesta posizione per Pierre Gasly dell’AlphaTauri. Le Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno chiuso rispettivamente in settima e ottava posizione.

Antonio Giovinazzi è partito decimo ma ha concluso nono davanti a Lando Norris.

Adesso ora si decide tutto ad Abu Dhabi ultima gara del mondiale. I protagonisti del campionato sono ora alla pari con 369,5 punti. Ma, questa gara non è finita qui, infatti i due piloti leader del mondiale dovranno andare dagli steward per indagare sul tamponamento tra Hamilton e Verstappen.

LEGGI ANCHE:_Tutti i piloti di F1 del 2022, lista completa.

Classifica gara del Gp dell’Arabia Saudita 2021:

POSPILOTATEAMGAPPTS
1Lewis HamiltonMERCEDES2:06:15.11826
2Max VerstappenRED BULL RACING HONDA+11.825s18
3Valtteri BottasMERCEDES+27.531s15
4Esteban OconALPINE RENAULT+27.633s12
5Daniel RicciardoMCLAREN MERCEDES+40.121s10
6Pierre GaslyALPHATAURI HONDA+41.613s8
7Charles LeclercFERRARI+44.475s6
8Carlos SainzFERRARI+46.606s4
9Antonio GiovinazziALFA ROMEO RACING FERRARI+58.505s2
10Lando NorrisMCLAREN MERCEDES+61.358s1
11Lance StrollASTON MARTIN MERCEDES+77.212s0
12Nicholas LatifiWILLIAMS MERCEDES+83.249s0
13Fernando AlonsoALPINE RENAULT+1 lap0
14Yuki TsunodaALPHATAURI HONDA+1 lap0
15Kimi RäikkönenALFA ROMEO RACING FERRARI+1 lap0
NCSebastian VettelASTON MARTIN MERCEDESDNF0
NCSergio PerezRED BULL RACING HONDADNF0
NCNikita MazepinHAAS FERRARIDNF0
NCGeorge RussellWILLIAMS MERCEDESDNF0
NCMick SchumacherHAAS FERRARIDNF0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Gp dell'Arabia Saudita: Penalità per Max Verstappen, ma rimane in seconda posizione.

Lun Dic 6 , 2021
TweetSharePinArriva la penalità su Max Verstappen per aver causato una collisione alla curva 27 con Lewis Hamilton nel Gp dell’Arabia Saudita, più due punti sulla super licenza. I protagonisti del titolo sono stati coinvolti in un incidente al 37esimo giro del Gran Premio dell’Arabia Saudita quando Verstappen, a cui era […]