Sergio Perez: “E’ un sogno che si avvera”.

Sergio Perez in Red Bull

Sergio Perez ha fatto i suoi primi giri su una Red Bull martedì, e in seguito ha spiegato sia bello e diverso guidare una Red Bull da una Racing Point.

La Red Bull a dicembre ha ingaggiato Sergio Perez, dopo che il messicano è stato licenziato dalla Racing Point alla fine della scorsa stagione. Martedì si è messo al volante della vettura 2019 della Red Bull, la RB15, per fare i conti con la posizione del sedile, i pedali e altre procedure operative durante test bagnato a Silverstone.

LEGGI ANCHE: Sergio Perez in pista con la Red Bull del 2019.

“È stato fantastico”, ha detto in seguito. “Guardare il mio nome sulla macchina è qualcosa di molto speciale. È sicuramente un sogno che si avvera. Abbiamo già svolto molto lavoro nel simulatore lavorando sui comandi e sono soddisfatto dei progressi che abbiamo fatto in termini di sentirci più a mio agio in macchina.

“Tutto ciò che riguarda l’auto è diverso”, ha continuato. “Alla fine è ancora una monoposto di F1 ma la posizione di seduta è diversa, il volante, i freni, i pulsanti, le procedure, il motore e l’erogazione di potenza, la coppia, tante cose sono diverse. Ma vedo che c’è così tanto potenziale con questa squadra”.

LEGGI ANCHE: Red Bull presenta la nuova monoposto, la RB16B.

La Red Bull ha presentato la sua nuova vettura 2021, la RB16B, martedì, e Perez sarà in pista a Silverstone mercoledì con la nuova macchina per una giornata di “filming day”, insieme a Max Verstappen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Max Verstappen svela il suo nuovo casco per il 2021.

Mer Feb 24 , 2021
TweetSharePinMax Verstappen ha svelato il suo nuovo casco per il 2021, che presenta sottili modifiche al design dello scorso anno. Verstappen è passato da un casco blu scuro a uno bianco per la stagione 2019 e da allora è rimasto fedele a quello. Il suo casco 2021 presenta gli stessi […]