Quanto costa mantenere una Volkswagen Golf GTI?

Quanto costa mantenere una Volkswagen Golf GTI? Oggi risponderemo a questa domanda. Andremo ad analizzare i costi del bollo, carburante e gomme.

Partiamo dal fatto che il prezzo di una Golf GTI parte da 40.250 €. Ma adesso, senza dilungarci troppo andiamo a vedere tutti i costi di mantenimento.

BOLLO

Partiamo dal bollo. Il bollo per chi non lo sapesse è una tassa automobilistica regionale, il cui versamento spetta a tutti i possessori di un’auto indicati dal Pubblico Registro Automobilistico. Il bollo deve perciò essere pagato annualmente da chi risulta proprietario di una o più automobile.

Il prezzo del bollo di una Golf GTI è di circa 697 euro all’anno.

GOMME

I prezzi delle gomme si diversificano da marca a marca. Noi abbiamo preso in considerazione le Pirelli P ZERO. Il costo delle 4 gomme è di 692 euro.

CARBURANTE

La Volkswagen Golf GTI consuma all’incirca 7.4 litri per ogni 100 Km, pensando che in un’anno si fanno circa 10.000 Km e il prezzo per ogni litro di benzina si aggira intorno al 1.50 euro si va a spendere 1.110 euro l’anno.

LEGGI ANCHE: Presentata la nuova Toyota bZ4X, primo modello di bZ.

CONCLUSIONI

Inoltre, non abbiamo contato l’assicurazione, poiché è difficile calcolarla se non si hanno alcuni dati, quindi bisogna aggiungere anche questo costo. Poi, i prezzi che avete visto sono da prendere con le pinze, essendo che possono cambiare da versione a versione e da altri elementi che non sto qui a spiegarvi. Comunque, quanto costa mantenere una Volkswagen Golf GTI? Bhe sommando tutto, all’anno si va a spendere 2.499 euro circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Come diventare pilota di F1

Lun Nov 1 , 2021
TweetSharePinSfrecciare a 300 Km/h, passare a pochi millimetri dal muro, sorpassare un’altra monoposto con una frenata pazzesca. Questo è quello che succede in F1 e chi, tra voi che sta leggendo questo articolo, non vorrebbe entrare a far parte del campionato automobilistico più ambito al mondo. Immagino che una buona […]