Pagelle Gp del Qatar 2021.

Crediti foto: Daimler Global media site

Ecco le nostre pagelle del Gp del Qatar 2021. Qui sotto vi lascio il report di quello che è successo nella gara di domenica:

LEGGI ANCHE: Gara del Gp del Qatar 2021 – Hamilton vince, davanti a Verstappen. Podio per Fernando Alonso.

Pagelle GP del Qatar 2021:

PILOTAVOTOCOMMENTO
Lewis Hamilton10Gara impeccabile. Pole Position, leader per tutti i giri e vittoria. Grande week-end per Lewis Hamilton e ora sono solo 8 punti da guadagnare su Verstappen.
Max Verstappen8Partiva secondo, ma una sua svista in qualifica gli fa prendere 5 posizioni di penalità in griglia di partenza. Con questo errore la sua corsa è stata molto più difficile, ma è riuscito a limitare i danni.
Fernando Alonso10Fenomeno! Dopo sette anni ritorna sul podio, affiancando i due migliori piloti della stagione. Una partenza favolosa passando Gasly all’esterno in curva 2, e poi una difesa e una strategia strabiliante gli fa prendere questo fantastico terzo posto.
Sergio Perez6Qualifica veramente pessima, in gara fa meglio, però la strategia gli fa perdere la posizione su Alonso. Infine, chiude quarto, aiutando la Red Bull nella classifica costruttori.
Esteban Ocon7Ottima corsa, più lento di Alonso, ma comunque fa molto bene il suo lavoro. Chiude quinto difendendosi da un bel gruppo di auto.
Lance Stroll8Veramente una gara perfetta, ottimi i sorpassi e bella strategia. La sua miglior gara della stagione.
Carlos Sainz7Gara molto conservativa. La velocità della monoposto è arrivata solo nell’ultimo stint di gomme. Non credo potesse fare di più.
Charles Leclerc7Stessa cosa per Leclerc. Anche a lui la velocità gli è arrivata nella parte finale della gara. Nel complesso le due Ferrari hanno concluso in una buona zona punti.
Lando Norris7Stava facendo una gran corsa, poi una foratura gli ha rovinato l’intera gara. Poteva chiudere quinto, invece ha chiuso nono.
Sebastian Vettel8Bellissima gara con ottimi sorpassi. Sbaglia la partenza, ma poi rimonta alla grande. Oggi lui e Alonso hanno fatto vedere le loro migliori qualità, con ottima gestione gomme e bei sorpassi.
Pierre Gasly4Partiva in seconda posizione ed era la prima volta che gli capitava, ma tutto è stato rovinato da una bruttissima strategia, e poi il passo non era granché.
Daniel Ricciardo5Anonimo tutto il week-end. Non sembra più avere la McLaren di 2/3 gare fa.
Yuki Tsunoda5Partiva in top 10, ma anche lui come il compagno di squadra ha avuto una pessima strategia ed ha concluso la corsa fuori la zona punti.
Kimi Räikkönen6Gara ok, la monoposto era quello che era.
Antonio Giovinazzi6Gara ok, la monoposto era quello che era.
Mick Schumacher5Brutta gara, errore nel finale che va quasi a distruggere la fantastica giornata di Alonso.
George Russell5Foratura a fine gara che gli compromette tutta la corsa. La gestione gomme non è stata ottima.
Nikita Mazepin5C’era? Ancora anonimo, però c’è da dire che ha avuto un week-end veramente difficile e non per colpa sua. Lui e Schumacher dovremmo rivalutarli l’anno prossimo.
Nicholas Latifi5Foratura a fine gara che gli compromette tutta la corsa. La gestione gomme non è stata ottima.
Valtteri Bottas4Errore in qualifica che gli costa delle posizioni in griglia e poi fa una bruttissima partenza. Inoltre, non riesce a superare subito i piloti davanti a sé, anche se lui aveva una Mercedes. Infine, arriva una foratura che dice addio alla sua gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Marc Marquez sarà visitato prima di natale.

Mar Nov 23 , 2021
TweetSharePinQualche settimana fa è arrivata la notizia che l’otto volte campione del mondo sta soffrendo di diplopia, e in merito sono arrivate delle notizie. Marc Marquez sarà visitato prima di natale. Alberto Puig, team manager della Repsol Honda Team è stato intervistato durante i test a Jerez, e ha dichiarato che […]