Nuova livrea per la McLaren nel Gp di Monaco di F1.

Livrea McLaren

La McLaren porterà una nuova livrea nel Gp di Monaco, risorgeranno gli iconici colori blu e arancio della Gulf Oil.

La McLaren e la Gulf Oil hanno rinnovato il loro contratto lo scorso luglio, quando Gulf Oil è salita a bordo come partner strategico e, in vista dell’evento clou della F1, la McLaren ha svelato una delle livree più famose e iconiche del motorsport.

LEGGI ANCHE: Niente più Turchia, si farà un doppio gp d’Austria.

La MCL35M porterà il famoso blu con strisce arancioni al neon per tutto il weekend del Gran Premio di Monaco in quella che è la seconda volta che un’auto da corsa McLaren porta questi colori. La McLaren F1 GTR aveva lo schema di colori blu da corsa e arancione fluorescente di Gulf quando arrivò seconda alla 24 Ore di Le Mans del 1997.

livrea McLaren di F1

LEGGI ANCHE: Grosjean in Mercedes F1 per un test privato.

Il boss della McLaren Racing Zak Brown ha dichiarato: “Questo sarà l’omaggio della McLaren al celebre design delle auto da corsa di Gulf.”

“È bellissima”, ha detto Norris della livrea. “Penso che tutti possano essere d’accordo sul fatto che sarà l’auto più bella sulla griglia di gran lunga.”

Ricciardo ha aggiunto: “Certo che lo adoro. Va bene. Non avevo bisogno di un altro motivo per entusiasmarmi per Monaco, quindi devo controllarmi e risparmiare un po ‘di energia per la prossima settimana.

Giovedì vedremo questa McLaren con la sua nuova livrea in pista.

DIVERTITI CON IL QUIZ DI F1: Quante ne sai sul mondiale 2020?, clicca qui per accedere al quiz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Toyota Corolla GR Sport e C-HR Hybrid Black Edition: tutte le informazioni.

Lun Mag 17 , 2021
TweetSharePinToyota amplia la gamma delle Black Edition con due nuovi modelli in serie limitata, Corolla GR Sport e C-HR Hybrid. COROLLA GR SPORT BLACK EDITION Gli esterni della Corolla GR Sport Black Edition di colore Black Met sono arricchiti da cerchi in lega in nero lucido da 18” e mantengono gli elementi […]