News

Vettel:"Mi getterò nel progetto Aston Martin."

di Demasi Ivan

6 Novembre 2020

Sebastian Vettel è ora nelle fasi finali della sua carriera in Ferrari mentre si prepara a scambiare il rosso con il verde e unirsi all'Aston Martin la prossima stagione,e il quattro volte campione del mondo ha spiegato come si organizzerà con la squadra.

Vettel ha firmato un accordo fino al 2021 "e oltre" con Racing Point,che cambierà nome in Aston Martin per il 2021,parlando a Imola la scorsa settimana ha detto che si stava preparando per il lavoro che sarà necessario alla squadra di Silverstone.

"Penso che ovviamente il 2021 dovrebbe essere simile in termini di regole e auto a quest'anno ma penso che sarà una grande sfida arrivare al top di tutto, quindi ... a gennaio, febbraio, mi butto nel progetto e cercherò di assicurarmi di aver capito tutte le cose che ci sono per essere comprese prima della guida,dai test alle gare ", ha detto.

"Non credo che ci sia una cosa in particolare da essere onesti, o una persona in particolare [da sapere]. Penso che sarà conoscere l'intera squadra e il ritmo su cui stanno lavorando - cercando di stabilire le differenze - e cercando di contribuire a migliorare le cose ".
 
Vettel lascerà la Ferrari alla fine di quest'anno dopo sei stagioni con il team di Maranello, avendo fatto 114 gare per loro e ne ha vinte 14. E ha riflettuto sulle emozioni associate all'uscita dalla squadra più famosa della F1.

"Beh, penso che alla fine sia proprio come una relazione", ha detto. "Quindi penso che mi mancheranno le persone, penso, ovviamente lo spirito, penso all'idea, la Ferrari, la leggenda; ovviamente sono stato un fan da quando ero un bambino ispirato da Michael [Schumacher].

"Ma penso che quando ne fai parte, conosci le persone, puoi vedere dietro le quinte, per così dire, e penso che saranno le persone - ma la buona notizia è che vedrò ancora alcuni di loro regolarmente l'anno prossimo, anche se in modo diverso. "

Ora Vettel si prepara per le sue ultime quattro gare alla Ferrari, inclusa una gita all'Istanbul Park in Turchia, dove è stato l'ultimo vincitore della F1, dopo aver vinto con la Red Bull nel 2011.
commenti sul blog forniti da Disqus