Formula 1

Max Verstappen della Red Bull ha sconvolto tutti con un giro lampo nelle qualificazioni del Gran Premio del Messico per conquistare la pole position, sebbene alla fine delle qualifiche sia stato interrotto da un grande incidente per il contendente al titolo Valtteri Bottas.

La Ferrari sembrava avere le potenza per fare la pole, la Scuderia sfruttava al massimo il proprio vantaggio di potenza sul lungo rettilineo nel primo settore - ma Verstappen era vicinissimo alle prestazioni Ferrari nel primo settore, anche se diceva il venerdì che era molto difficile piazzarsi davanti.

Ma quando contava davvero, Verstappen lo accendeva con un brillante giro di apertura e poi è andato ancora più veloce nella suo ultimo giro, mentre passava davanti alla macchina schiantata di Bottas all'uscita dell'ultima curva.

Charles Leclerc si è unito a Verstappen in prima fila: il Monegasco ha commesso una serie di errori nella sua ultima manche nell'ultima sequenza di curve. Il suo compagno di squadra Ferrari Sebastian Vettel ha cercato di usurpare Leclerc, ma come molti dei suoi rivali, è stato costretto a interrompere il giro con Bottas sulle barriere.

Il leader del campionato Lewis Hamilton, che deve chiudere 14 punti di vantaggio su Bottas per sigillare il suo sesto titolo, ha tagliato il traguardo al quarto posto, una frazione di vantaggio su Alex Albon della Red Bull, con Bottas - che se ne è andato in sesta posizione.

Carlos Sainz è stato il migliore degli altri, con lo spagnolo che ha chiuso per tre decimi di secondo sul compagno di squadra della McLaren Lando Norris al settimo posto, con il duo Toro Rosso di Daniil Kvyat e Pierre Gasly che hanno completato la top 10.

Bottas ora sta aspettando con ansia di vedere quanti danni sono stati causati a seguito del suo incidente e se richiederà cambiamenti che comporteranno penalità di griglia che potrebbero alla fine porre fine alle speranze sul titolo e consegnare la corona a Hamilton.

Il giorno è appartenuto a Verstappen, che si è assicurato la sua seconda pole position in carriera, lasciandolo perfettamente pronto a segnare una terza vittoria consecutiva all'Autodromo Hermanos Rodriguez ...

Di seguito le classifiche:
133Max VerstappenRED BULL RACING HONDA1:15.9491:16.1361:14.75816
216Charles LeclercFERRARI1:16.3641:16.2191:15.02418
35Sebastian VettelFERRARI1:16.6961:15.9141:15.17018
444Lewis HamiltonMERCEDES1:16.4241:15.7211:15.26220
523Alexander AlbonRED BULL RACING HONDA1:16.1751:16.5741:15.33618
677Valtteri BottasMERCEDES1:17.0621:15.8521:15.33818
755Carlos SainzMCLAREN RENAULT1:17.0441:16.2671:16.01419
84Lando NorrisMCLAREN RENAULT1:17.0921:16.4471:16.32220
926Daniil KvyatSCUDERIA TORO ROSSO HONDA1:17.0411:16.6571:16.46922
1010Pierre GaslySCUDERIA TORO ROSSO HONDA1:17.0651:16.6791:16.58622
1111Sergio PerezRACING POINT BWT MERCEDES1:17.4651:16.68714
1227Nico HulkenbergRENAULT1:17.6081:16.88514
133Daniel RicciardoRENAULT1:17.2701:16.93314
147Kimi RäikkönenALFA ROMEO RACING FERRARI1:17.2251:16.96714
1599Antonio GiovinazziALFA ROMEO RACING FERRARI1:17.7941:17.26914
1618Lance StrollRACING POINT BWT MERCEDES1:18.0658
1720Kevin MagnussenHAAS FERRARI1:18.4369
188Romain GrosjeanHAAS FERRARI1:18.5999
1963George RussellWILLIAMS MERCEDES1:18.82310
2088Robert KubicaWILLIAMS MERCEDES1:20.1799

Contattaci