Formula 1

La Mercedes senza Toto Wolff


di Demasi Giuseppe

Con aver conquistato il titolo piloti e titolo costruttori, il ​​caposquadra del team Mercedes Toto Wolff  ha annunciato che non sarà presente a questo Gran Premio del Brasile del fine settimana, la prima gara che gli mancherà dal 2013.

Con Lewis Hamilton che ha rivendicato il suo sesto titolo piloti l'ultima volta al Gran Premio degli Stati Uniti, segnando un sesto doppio titolo da record per la Mercedes, Wolff ha confermato che non viaggerà a San Paolo e si concentrerà invece su altri " argomenti "in Europa.

"Il Brasile ... sarà la prima gara dal 2013 a cui non parteciperò", ha dichiarato Wolff. “Con entrambi i campionati garantiti, mi dà più tempo in Europa per concentrarmi su altri argomenti aperti.

"Nonostante questo risultato da record, sento ancora molta fame e desiderio di ottenere più risultati", ha aggiunto. “Non c'è senso di compiacimento. Tutti sono ancora determinati a continuare a migliorare. "

"Abbiamo due gare da disputare nella stagione 2019 e vogliamo concludere questa stagione al massimo", ha dichiarato Wolff. “[Interlagos] è una pista molto breve che rende le qualifiche particolarmente impegnative in quanto i margini sono molto piccoli. In genere non abbiamo avuto l'auto più veloce il sabato dopo le vacanze estive, ma siamo riusciti a prendere la pole ad Austin e proveremo a lottare per un inizio in prima fila a San Paolo ".

La Mercedes è in una serie di quattro vittorie consecutive dal Gran Premio di Russia, dopo aver arrestato lo slancio della rivale Ferrari, che ha vinto i primi tre round dopo la pausa estiva in Belgio, Italia e Singapore.
Contattaci