Formula 1

F1:Test Pirelli 2020, Bottas il più veloce nella giornata di martedì.

di Demasi Vittoria
4 Dicembre 2019
Diversi piloti della F1 hanno prolungato il loro soggiorno a Abu Dhabi per completare i test di pneumatici Pirelli 2020.Le giornate sono due, quella di martedì 3 e mercoledì 4 dicembre. La prima si è conclusa con, di nuovo, la Mercedes in cima.

Hamilton assente, è Bottas ha essere il test driver della Mercedes nella giornata di martedì sul circuito di Yas Marina. Fresco della splendida rimonta avuta domenica in gara, dopo una serie di back to back dei composti 2019 e 2020,il finlandese fa il tempo migliore in 1m 37.124s sull' attuale pneumatico C4, al 129° giro nel tardo pomeriggio, con soli 0,8s davanti a Sebastian Vettel della Ferrari.

Parlando di quest'ultimo, è stato coinvolto in un incidente con Sergio Pérez alla curva 11. Il pilota della Ferrari non sembrava vedere la Racing Point cercare di passare all' interno e questo l' ha portato a girarsi, con Pérez che non ha potuto evitare il contatto, seppur leggero, con la sua ruota destra anteriore con quella posteriore sinistra del tedesco. Fortunatamente lo scontro non ha avuto nessun impatto gravoso sulla corsa di entrambi i piloti, tant'è che il pilota Ferrari ha completato i suoi 136 giri rimanendo il più veloce durante tutta la mattinata di martedì.

Durante il pomeriggio altri piloti come Daniil Kvjat, preso in consegna dal tester Sean Gelael a metà giornata per la Toro Rosso, si sono migliorati, registrando il terzo posto più veloce, quarto Pérez, tra l altro lui è uno dei sei piloti ad aver registrato più di 100 giri.

Gli altri piloti ad aver fatto un numero di giri a 3 cifre oltre Bottas e Vettel sono Grosjean della Haas, quinto più veloce, davanti a Lando Norris della Mclaren e Max Verstappen della Red bull, unico pilota ad aver completato ben 153 giri.
A parte Valtteri Bottas, Verstappen è stato l' unico tra i primi sette a non segnare il miglior tempo complessivo con gomma C5 del 2020,con il suo miglior giro arrivato con la C3 2020( gomma media Pirelli).

All'ottavo posto c'è Esteban Ocon, con soli 77 giri completati e il risultato più basso rispetto agli altri piloti avendo completato un intera giornata di corsa.

Egli, comunque sarà in macchina anche oggi mercoledì 4 dicembre, per ottenere un ulteriore chilometraggio.
George Russell termina la sua stagione lavorativa con la Williams con 87 giri al mattino e un tempo di 1m 40.368s, di soli 0,6s più veloce di Kimi Raikkonen, che ha dovuto concludere la sua corsa dopo 93 giri a causa di un guasto tecnico dell' Alfa Romeo.

Un volto nuovo nella prima giornata di test è quello di Roy Nissany, test driver della Williams nel pomeriggio. L' israeliano ha registrato il suo miglior tempo in 1m 44.760s, poco più lento di Galael (Toro rosso) davanti a lui.

Tag

Contattaci