Formula 1

Cosa è successo a Russell in Russia?

Williams ha rivelato la causa dell'incidente che ha visto George Russell ritirarsi dal Gran Premio di Russia.

Dopo essersi schiantato fuori dal Gran Premio di Singapore dopo il contatto con Romain Grosjean, Russell si ritirò dalla sua seconda gara consecutiva in Russia, andando contro le barriere alla curva 8 di Sochi al 27 ° giro. E mentre Russell era inizialmente al buio sulla causa dell'incidente, una dichiarazione dell'ingegnere di gara senior Dave Robson del team ha chiarito la questione:"Abbiamo riscontrato un problema con il dado della ruota sulla macchina di George, che ha portato la ruota anteriore destra a non stare perfettamente", ha detto Robson. “Ciò ha causato un blocco in frenata. Il design è molto maturo e ben collaudato. L'inventario rimanente verrà ispezionato a fondo e non prevediamo una ripetizione del problema. "

Siamo stati costretti a ritirare la macchina di Robert a causa della quantità di danni che abbiamo subito nelle gare Singapore-Russia.
Dave Robson si è spostato sulle dichiarazioni per coprire le domande sul perché Robert Kubica si è ritirato dal Gran Premio di Russia un giro dopo l'incidente di Russell, nonostante avesse guidato una FW42 apparentemente sana.
"Sfortunatamente, siamo stati costretti a ritirare la macchina di Robert a causa della quantità di danni dagli incidenti che abbiamo subito nelle gare consecutive Singapore-Russia al fine di proteggerci andando alle prossime gare", ha detto Robson. "Il team ha lavorato molto duramente per garantire che le quantità di gara fossero migliorate in vista del Giappone e delle gare finali."

Il Gran Premio di Russia ha segnato il primo doppio ritiro della Williams nel 2019, un anno che la scuderia è andata a punti solo una volta, al Gran Premio di Germania a Hockenheim.
Contattaci