Formula 1

In casa Renault arrivano modifiche importanti per almeno avvicinarsi alle prestazioni McLaren e competere per la quarta posizione del mondiale.

La battaglia di fine stagione per la quarta posizione nella classifica dei costruttori si sta svolgendo bene - e con la Renault attualmente 33 punti dalla quarta forza del mondiale (
McLaren), la squadra anglo-francese ha deciso di provare un nuovo design delle ali anteriori in questo weekend, Gran Premio del Giappone.

La Renault spera che le ali anteriori leggermente modificate offrano ai piloti Nico Hulkenberg e Daniel Ricciardo un po 'più di grip e deportanza intorno a Suzuka - qualcosa che apprezzeranno attraverso le sezioni classiche della pista come Esses e Spoon Curve - mentre le RS19 presenteranno delle ali attaccate al telaio revisionati nel weekend scorso.

"Con un sacco di cambiamenti di quota, lunghi rettilinei che terminano in chicane strette o forcine e curve interessanti, [Suzuka" è una sfida da portare a termine ", ha dichiarato il direttore tecnico del telaio Nick Chester. “[Richiede] una forte presa frontale per il primo Settore con cambio di direzione ad alta velocità, ma con sufficiente stabilità per dare fiducia al pilota.

“Stiamo portando una nuova ala anteriore a Suzuka. Abbiamo anche una nuova ala del telaio: esternamente i cambiamenti sono piuttosto sottili, ma di conseguenza ci aspettiamo più carico aerodinamico e aderenza. ”
Contattaci