News

Hamilton si dice "onorato" di aver eguagliato il record Schumacher.Ecco le sue parole.

di Demasi Ivan

12 Ottobre 2020

Quando Lewis Hamilton ha tagliato il traguardo per vincere il Gran Premio dell'Eifel, ha eguagliato il record di Michael Schumacher,quello di 91 vittorie in Formula 1. E dopo la gara il campione del mondo in carica ha reso omaggio all'ex stella della Ferrari.Ecco le sue parole.

"Non è affondato, questo è certo", ha detto Hamilton dopo aver vinto la gara al Nurburgring. Il pilota della Mercedes è, ovviamente, anche un grande fan di Ayrton Senna, e ha iniziato dicendo che seguire le orme del brasiliano era il suo primo obiettivo quando ha iniziato la sua carriera.

"Come tutti noi, sono cresciuto guardando Michael vincere tutti quei Gran Premi e non avrei nemmeno potuto immaginare di eguagliarlo", ha spiegato. “Arrivare alla Formula 1 è stato il primo passo del sogno ed emulare Ayrton.

"Michael era così avanti, è al di là dei miei sogni più sfrenati pensare di essere qui oggi dopo averlo eguagliato e mi sento davvero onorato per il momento e l'opportunità che mi è stata data quando avevo 13 anni ... e mi sento davvero orgoglioso di continuare a rappresentare e ad aver portato questo record alla Mercedes.

"Penso che, si spera, abbiamo più record da battere e fare, ma si spera che sappiano che è stato un buon investimento, si spera", ha aggiunto.

Ora sulla buona strada per eguagliare un altro record di Schumacher e conquistare il suo settimo titolo mondiale, Hamilton ha sottolineato quanto sia difficile vincere a questo livello e rimanere al top, stagione dopo stagione.


"Naturalmente tutti sanno che [Schumacher] è un'icona e una leggenda di questo sport", ha detto. "Penso che quello che ha ottenuto in così tante aree, ma sai spingendo i limiti in termini di fisicità, era davvero un pioniere di essere il pilota più in forma in quel momento e quello che ha fatto alla Ferrari ... è stato semplicemente straordinario.

"E solo per me penso che il numero sia così grande, ed è difficile per le persone forse capire appieno quanto sia stato difficile per lui aver ottenuto quelle 91 vittorie, consegnare anno dopo anno e rimanere così in forma e preciso - e lo capisco ora più che mai.

"Posso solo dirti che non diventa più facile dalla tua prima vittoria alla 91esima, te lo sto dicendo, è stata una corsa lunga e difficile e ho grandi piloti intorno a me che mi diverto a correre. Spero che sia più vicino tra noi [in futuro] ... ma sì, Michael è, e sarà sempre, una leggenda.

"Mi sento onorato e onorato di avere il suo casco", ha concluso Hamilton, dopo aver ricevuto,da parte di Mick, il casco di Michael Schumacher indossato nel 2012.

commenti sul blog forniti da Disqus