Formula 1

Charles Leclerc si è mosso per chiudere le chiacchiere di una spaccatura nel campo della Ferrari tra lui e il compagno di squadra Sebastian Vettel, insistendo sul fatto che l'evidente fallimento di Vettel nell'obbedire agli ordini di squadra durante il Gran Premio di Russia fosse un semplice "malinteso".

Vettel ha ricevuto la scia del suo compagno di squadra che partiva in prima posizione, permettendogli di arrivare primo in curva 2, così Leclerc pensava che Vettel avrebbe poi riportato ridato la posizione a Leclerc. Invece, il tedesco ha creato un vantaggio di quasi cinque secondi, lasciando Leclerc fumante alla radio della squadra.

Alla fine, la gara di Vettel si è conclusa prematuramente quando ha subito un guasto causato da temperature eccessive sull'unità elettronica della Power Unit, mentre Leclerc ha chiuso al terzo posto dietro i due piloti Mercedes.

Ma mentre c'è stata un'esplosione della copertura mediatica dopo la gara sulla spaccatura percepita alla Ferrari, prima del Gran Premio del Giappone, Leclerc sembrava versare acqua fredda sulla speculazione.

Leclerc:Sembrava che fosse un grosso problema dall'esterno, cosa che sicuramente non lo era.

"Ovviamente ci sono stati dei malintesi sulla macchina, ma penso che abbiamo avuto una discussione e ora tutto è chiaro", ha detto, parlando nella conferenza stampa dei piloti a Suzuka."

Contattaci