News

La Mercedes di F1 farà debuttare la MGU-H nelle sue auto stradali.

di Demasi Ivan

18 Giugno 2020

L'ultima innovazione della Formula 1 è destinata a uscire dallo sport e ad entrare in strada,il componente si chiama MGU-H, uno dei dispositivi più complessi della F1. Mercedes, per la prima volta, adatterà la tecnologia l'utilizzo nelle sue supercar.

MGU-H(Motor Generator Unit-Heat),è un dispositivo in grado di recuperare o immagazzinare energia dal o al turbocompressore in un'auto da F1. Utilizza i gas che fanno girare la turbina del turbocompressore per produrre elettricità.

È stato sviluppato per la prima volta per l'attuale generazione di propulsori V6 da 1,6 litri portati in F1 nel 2014 - e quella stessa tecnologia presto andrà in strada nei modelli Mercedes-AMG, sotto forma di un'innovazione chiamata "gas di scarico elettrico turbocompressore ", sviluppato in collaborazione con il produttore di turbo Garrett Motion.

Utilizza un piccolo motore elettrico tra la ruota della turbina sul lato di scarico e la ruota del compressore sul lato dell'aria fresca del turbo. Prima che il gas di scarico entri nel turbo, questo motore elettrico aziona la ruota del compressore, eliminando quindi il ritardo e fornendo potenza immediata dal turbo, nonché aumentando la coppia ai regimi del motore di fascia bassa.


Mercedes ha utilizzato la tecnologia con grande efficacia in F1, vincendo gli ultimi sei mondiali - in parte grazie alla miglior Power Unit- e il trasferimento del dispositivo alle sue auto stradali mostra ulteriormente come la Formula 1 possa essere un importante banco di prova per lo sviluppo rapido di nuove innovazioni.

commenti sul blog forniti da Disqus