News

Il contendente del titolo di F2 Callum Ilott guiderà l'Alfa Romeo ad Abu Dhabi.

di Demasi Ivan

20 Novembre 2020

Il giovane pilota Ferrari Callum Ilott metterà le mani su una Formula 1 del 2020 ad Abu Dhabi quest'anno, quando guiderà per l'Alfa Romeo nel test per giovani piloti di fine stagione.

Il 22enne avrebbe dovuto guidare per Haas nelle FP1 al Gran Premio dell'Eifel al Nurburgring, tuttavia la sessione è stata annullata a causa delle condizioni di nebbia.

Ma dopo aver guidato per l'Alfa Romeo nel 2019, ai test stagionali di Barcellona, ​​Ilott - che ha ottenuto tre vittorie in F2 per mettersi secondo in campionato - farà più esperienza con il team di Hinwil nel 2020.

"Non vedo l'ora di essere di nuovo in macchina ad Abu Dhabi e sono grato all'Alfa Romeo Racing e alla Ferrari Driver Academy per questa opportunità", ha detto Ilott.

“Ogni possibilità di guidare una macchina di Formula 1 è importante: è un modo per far crescere la mia esperienza, non solo nell'abitacolo, ma anche lavorando con il team: gli ingegneri e l'equipaggio sono tra i migliori al mondo e c'è così tanto da fare e da imparare da loro, quindi lo farò valere ".
 
Il Team Principal dell'Alfa Romeo Frederic Vasseur ha aggiunto: “Callum è uno dei giovani piloti più promettenti in classifica, come ha dimostrato la sua prestazione in F2 quest'anno.

“È stato sfortunato a perdere l'opportunità di dimostrare le sue capacità il mese scorso, quando le FP1 sono state interrotte al Nurburgring, quindi si merita assolutamente la sua uscita con la squadra ad Abu Dhabi.

"Il suo atteggiamento e la sua etica del lavoro hanno lasciato un'impressione molto positiva al team quando ha provato con noi lo scorso anno e testare con lui ad Abu Dhabi è qualcosa che non vediamo l'ora di fare".

Il focus iniziale di Ilott saranno gli ultimi due round della campagna di F2, che si svolgeranno entrambi in Bahrain, con il 22enne a 22 punti dal leader del campionato Mick Schumacher.
commenti sul blog forniti da Disqus