Formula 1

Max Verstappen è famoso per il suo approccio audace e coraggioso alle corse, quindi potrebbe non essere una sorpresa sentire i suoi rivali campioni di Formula 1 Lewis Hamilton e Sebastian Vettel adattare il loro approccio quando lui corre ...

Verstappen era di nuovo nel bel mezzo del caos in Messico, con un leggero contatto con Hamilton mentre si affiancavano alla curva 1, costringendo entrambi i piloti sull'erba. Il pilota della Red Bull in seguito si lanciò verso l'interno di Valtteri Bottas nella sezione dello stadio, ma ha avuto una foratura dopo il contatto con la macchina del finlandese.

Non è stata intrapresa alcuna azione in nessuno degli incidenti, ma dopo la gara, a Hamilton, Vettel e Bottas, che hanno conquistato il podio a Città del Messico, è stato chiesto se trattano Verstappen in modo diverso dagli altri piloti quando vanno da ruota a ruota e se è lui il pilota più aggressivo sulla griglia.

"Penso che ogni pilota sia leggermente diverso", ha detto Hamilton. “Alcuni sono più intelligenti; alcuni sono molto intelligenti, aggressivi e altri sono sciocchi. E così, attraverso quelle esperienze di corse con le persone, dai un po 'più di spazio e altri in cui non dai spazio. Sono abbastanza rispettosi."Ma sì, è molto probabile che ti scontrerai a Max se non gli dai spazio extra.

"Ma non credo sia stato intenzionale o qualcosa del genere. Era solo ... è una calamita per quel tipo di cose, ma sì, sono riuscito comunque a tenere la macchina insieme e in linea retta, per fortuna. "


GP DEL MESSICO:
Verstappen subisce una foratura durante un'intensa battaglia di Bottas

Quando a Vettel è stato chiesto il suo punto di vista, ha risposto: "Sì e sì". Alla domanda di elaborazione, Vettel ha risposto: "No, copia e incolla [di quello che ha detto Hamilton]. È vero."

Bottas ha aggiunto: “Per me, appena dal nulla è apparso all'interno in curva 13 e, sai, non potevo sparire da lì. Si è tuffato e ci siamo toccati. Ne ha tratto una foratura, quindi ... sì, non potevo davvero evitarlo, quindi penso che si sia guadagnato la sua foratura, sicuramente.

"Non lo so, ogni pilota è ovviamente diverso. Alcuni sono più aggressivi, altri meno. Non ho corso molto da vicino per un po 'di tempo con tutti loro, quindi non posso dire in dettaglio per tutti i piloti ".

È stato un fine settimana frustrante per Verstappen, due volte vincitore in Messico, e senza dubbio uno dei piloti più talentuosi della griglia. Prima gli è stata tolta la pole position per aver ignorato le bandiere gialle, e partendo da dietro ha avuto una gara piena di incidenti che a un certo punto lo ha lasciato in fondo al gruppo. Alla fine si è ripreso per finire sesto.
Contattaci