News

F1:Toto Wolff in Aston Martin nel 2021?

di Demasi Ivan

19 Aprile 2020

Il capo della Mercedes F1, Toto Wolff ha acquistato azioni dell'Aston Martin Lagonda, l'iconico marchio automobilistico britannico che tornerà sulla griglia di F1 il prossimo anno con il rinomato team Racing Point.

Wolff è stato al timone della Mercedes che ha dominato la F1 nell'era turbo ibrida spazzando la tavola con sei doppi campionati consecutivi di piloti e costruttori.

Venerdì, è stato rivelato nei documenti normativi diffusi da Aston Martin Lagonda che Wolff aveva acquistato una partecipazione del 4,77% in Aston Martin.

Ciò sarà diluito allo 0,95% lunedì a seguito di una emissione di diritti da parte del produttore per raccogliere capitali nel tentativo di invertire le sorti dell'azienda.

Ciò significa quindi che Wolff diventa un investitore privato in Aston Martin, unendosi alla società madre Mercedes Daimler che è stata azionista a lungo termine del marchio.

Un portavoce della Mercedes ha dichiarato: "Completamente diluito a seguito della questione dei diritti in sospeso lunedì, questo investimento rappresenterà una partecipazione dello 0,95% nella società.

"Si tratta di un investimento finanziario e la transazione e il ruolo esecutivo di Toto con Mercedes non sono interessati dalla transazione."

Ma quello che a Wolff interessa probabilmente molto di più, è che non ci siano attriti con Mercedes, e su questo fronte tutto è stato chiarito prima che Toto procedesse all’operazione.


La stessa Mercedes detiene una partecipazione nel pacchetto azionario di Aston Martin, e fornisce motori per diversi modelli della produzione stradale. Una Mercedes che (anche quei erroneamente) era stata data vicina all’addio alla Formula 1, ma al contrario sull’asse Stoccarda-Brackley sembrano mettere radici sempre più profonde su cui posare piani nel lungo periodo.

Tag

commenti sul blog forniti da Disqus