Formula 1

F1:Svelata a Parigi la nuova Renault.

di Demasi Ivan

12 Febbraio 2020

Inizia oggi la stagione per la Renault precisamente a Parigi,perché lì hanno presentato la nuova Renault R.S.20.

Alla presentazione c'era anche il nuovo Direttore tecnico del telaio Pat Fry, che si unisce al team Renault dopo una lunga e fortunata carriera con Ferrari e McLaren, così come Guanyu Zhou, il pilota cinese F2, che è stato promosso al ruolo di collaudatore per il 2020.

In vista della cerimonia, il Team Principal Cyril Abiteboul ha rivelato che l'obiettivo principale della Renault per il 2020 è stato quello di "riguadagnare fiducia", dopo che il team è passato dal quarto nella classifica dei costruttori 2018 al quinto nel 2019, dietro la McLaren.

Cyril Abiteboul, Team Principal Renault
"Riprendere la quarta posizione nel campionato costruttori rimane l'obiettivo per una stagione che sarà più accesa che mai", ha detto.

“Per la prossima stagione, dobbiamo migliorare i problemi che abbiamo avuto la scorsa stagione: affidabilità fin dall'inizio; assicurare un alto livello di sviluppo all'inizio della stagione e avere un buon tasso di conversione in pista. Tuttavia, dobbiamo anche recuperare la fiducia e rafforzare lo spirito di squadra per ottenere il meglio da tutti e massimizzare le nostre possibilità ogni fine settimana di gara. "
EQlKuVOXUAAZnU-jpg
Ad aiutarli a farlo sarà la nuova schiera di piloti della Renault di Ricciardo e Ocon, che sostituirà Nico Hulkenberg. E il francese ha rivelato di essere felice di essere tornato titolare in F1, avendo perso il posto alla Racing Point-Force India alla fine del 2018, lasciandolo a trascorrere il 2019 come terzo e pilota di riserva della Mercedes.

"È molto eccitante e non vedo l'ora di provare la nuova auto a Barcellona", ha dichiarato Ocon. "Abbiamo avuto molto tempo per prepararci e mi sento pronto per la sfida. Non vedo davvero l'ora di correre di nuovo, tornando dove voglio essere, dopo aver aspettato un anno.

"Ci sono molti nuovi componenti sulla vettura di quest'anno e i ragazzi hanno lavorato duramente per trovare delle prestazioni aggiuntive", ha aggiunto Ocon. È emozionante vedere il design, ma la prossima cosa che voglio è essere al volante. ".
EQlKuU7WsAEumhNjpg
Ricciardo, nel frattempo, sta cercando di stringere un legame più stretto con la squadra che lo circonda nel suo secondo anno con la Renault da quando era arrivato dalla Red Bull.

"Non vedo l'ora di collaborare meglio con la squadra", ha detto. "Le cose saranno più facili in questo senso. Ho imparato molto su me stesso e ovviamente molto sulla squadra [nel 2019]. Uno degli insegnamenti più importanti per me è stato che non si tratta solo di avere il ragazzo più intelligente nel paddock di Formula 1, ma è necessario che ogni persona del team ottenga il massimo da se stessa.

"Con le persone con cui lavoro più vicino, si tratta di cercare di trovare il modo in cui funzionano meglio, cercare di aiutarli a essere i migliori e quindi anche capire dove posso ottenere il meglio in quel week-end".

La R.S.20 uscirà in pista per la prima volta il 19 febbraio, quando inizieranno i test pre-stagionali del 2020 sul Circuit de Barcelona-Catalunya in Spagna.

GALLERIA

Tag

Contattaci