News

F1:Livrea tutta nera per la Mercedes nel 2020.

di Demasi Ivan

29 Giugno 2020

Sono noti come frecce d'argento, ma nel 2020 la Mercedes cambierà i colori delle auto di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas,per la lotta contro il razzismo e alla discriminazione.

L'annuncio arriva tra le proteste globali in tutto il mondo a sostegno di Black Lives Matter, una campagna che Hamilton - la prima superstar nera nella storia della F1 - ha sostenuto vocalmente.

Hamilton da allora ha annunciato l'istituzione di una nuova commissione per migliorare la diversità nel motorsport, mentre la Formula 1 ha lanciato l'iniziativa #WeRaceAsOne, insieme a una nuova Task Force specificamente focalizzata sull'individuazione delle opportunità di occupazione e istruzione per i gruppi sottorappresentati nella Formula 1 .

"Il razzismo e la discriminazione non hanno posto nella nostra società, nel nostro sport o nella nostra squadra: questa è una convinzione fondamentale della Mercedes", ha dichiarato il Team Principal Toto Wolff. "Ma avere le giuste credenze e la giusta mentalità non è sufficiente se rimaniamo in silenzio.

"Vogliamo usare la nostra voce e la nostra piattaforma globale per parlare di rispetto e uguaglianza, e Silver Arrow gareggerà in nero per l'intera stagione 2020 per mostrare il nostro impegno per una maggiore diversità all'interno del nostro team e del nostro sport."

Nell'organizzazione Mercedes, solo il tre percento della forza lavoro si identifica come appartenente a gruppi etnici minoritari e solo il 12% dei dipendenti è costituito da donne. Il team afferma che è questa mancanza di diversità che mostra che è necessario trovare nuovi approcci per attirare talenti da qualsiasi area della società che attualmente non raggiungono, e si sono impegnati ad annunciare un programma di diversità e inclusione prima della fine della stagione

“Non ci rifuggiremo dalle nostre debolezze in questo settore, né dai progressi che dobbiamo ancora fare; la nostra livrea è il nostro impegno pubblico a intraprendere azioni positive ", ha continuato Wolff. "Abbiamo intenzione di trovare e attrarre i migliori talenti dalla più ampia gamma possibile di contesti e di percorsi creativi credibili per raggiungere il nostro sport, al fine di costruire una squadra più forte e diversificata in futuro."


Oltre a cambiare i colori della propria auto, Hamilton e Bottas gareggeranno anche in tuta nera nel 2020,ed anche il casco si addattera'.Oltre a essere ben visibile in Austria, la chiamata a "End Racism" sarà presente sull'aureola delle auto Mercedes, mentre l'iniziativa unita F1 #WeRaceAsOne sarà caratterizzata dagli specchi della W11.

"Vogliamo costruire un'eredità che vada oltre lo sport", ha dichiarato Hamilton, "e se possiamo essere i leader e possiamo iniziare a costruire più diversità all'interno della nostra attività, invierà un messaggio così forte e darà agli altri la fiducia necessaria per iniziare un dialogo su come possono attuare il cambiamento ".

GALLERIA

prev next
commenti sul blog forniti da Disqus