News

F1:La Formula 1 estende lo shutdown fino a 63 giorni.

di Demasi Ivan

29 Aprile 2020

Mentre il mondo continua a combattere la pandemia di coronavirus, i governanti della Formula 1 hanno deciso di prolungare il periodo di chiusura delle fabbriche di altre quattro settimane.

A marzo, poco dopo la cancellazione del Gran Premio d'Australia, l'organo di governo della FIA ha anticipato il periodo di chiusura estiva da agosto e all'inizio di questo mese lo ha prolungato da tre a cinque settimane.

Il World Motor Sport Council ha ora ratificato un'altra estensione, portando il periodo di spegnimento totale a 63 giorni.

Leggi anche:I libri di motori che ogni appassionato deve assolutamente avere.

La chiusura implica dipartimenti come progettazione, ricerca e sviluppo, produzione e costruzione di strumenti indispensabili. Ma martedì, la FIA ha dichiarato che dopo 50 giorni di chiusura, i team possono utilizzare fino a un massimo di 10 persone "per lavorare in remoto su progetti con tempi di consegna lunghi".

Anche il periodo di spegnimento per i motoristi è stato esteso, da 35 a 49 giorni consecutivi. Sono autorizzati ad avere un massimo di 10 dipendenti che lavorano in remoto su progetti con tempi di consegna lunghi.

Tutti i team devono formalmente fare domanda per utilizzare i 10 dipendenti in questo modo e ricevere l'approvazione prima di poter iniziare a lavorare.


Leggi anche:5 migliori volanti per PS4.

Tag

commenti sul blog forniti da Disqus