News

F1:Ferrari di nuovo in pista,le parole dei piloti.

di Demasi Vittoria

24 Giugno 2020

Sebastian Vettel e Charles Leclerc sono scesi in pista insieme alla scuderia Ferrari per riprendere nuovamente confidenza con la monoposto in vista dell'inizio della stagione 2020 di Formula 1 in Austria il 5 luglio e collaudare insieme al team le misure Anti - Covid. 



Vettel e Leclerc si sono messi al volante di una Ferrari SF71H con specifiche del 2018 sulla pista italiana,che forse si gareggerà quest'anno.

La mattina, a cominciare la corsa in pista è stato Sebastian Vettel, il quale si è molto divertito sui saliscendi toscani per la prima volta al volante di una Ferrari.La sua ultima volta a Mugello fu nel 2012, ma su una vettura di una squadra diversa. È stata la prima volta di Vettel alla guida di una Ferrari dal suo annuncio di shock a maggio che avrebbe lasciato il team alla fine dell'anno.

Nel pomeriggio è toccato a Charles Leclerc che nel frattempo, ha brevemente provato la sua sfidante Ferrari per il 2020, la SF1000, la scorsa settimana, guidando l'auto in una dimostrazione per le strade intorno all'iconica sede di Maranello.Era la prima volta del monegasco a correre sul circuito italiano al volante di una vettura della Formula uno, ma non era di certo una pista a lui sconosciuta avendo gareggiato nel 2014, il suo anno di esordio in monoposto dopo gli anni sui kart.

Il test è stato volutamente organizzato in condizioni identiche a quelle che saranno in Austria, la prima gara della stagione.
Dunque sono state provate tutte le misure anti-covid, quindi indossando mascherine e mantenendo il distanziamento sociale.

Ecco le parole dei due piloti.

Sebastian Vettel :
“Sono stato felice di poter rientrare in macchina dopo una pausa anche più lunga di quelle cui siamo abituati durante l’inverno. Sono stato anche molto contento di rivedere tutti i ragazzi della squadra.È stato bello tornare a provare certe sensazioni e averlo potuto fare su un circuito così spettacolare. Credo proprio che il Mugello meriterebbe di ospitare un Gran Premio di Formula 1.Non ci giravo da otto anni e ho quindi impiegato qualche giro per trovare i punti di frenata adeguati, ma dopo alcuni passaggi avevo assimilato la pista e me la sono davvero goduta”.

Charles Leclerc :
"Che bello essere tornati a girare in pista per davvero, mi mancava! Anche se sono stato piuttosto attivo nelle gare virtuali in questa lunga pausa avevo bisogno di tornare a provare la percezione fisica della velocità.Aver potuto girare su un circuito spettacolare come il Mugello, per la prima volta al volante di una Formula 1, ha contribuito a rendere questa giornata ancora più memorabile. Ora guardiamo all’inizio della stagione. Dalla settimana prossima si fa sul serio!"


Ferrari si unisce a una serie di altri team per aver eseguito test simili prima del rilancio della stagione 2020, con Mercedes e Renault che utilizzano monoposto 2018 per correre rispettivamente a Silverstone e al Red Bull Ring, mentre Racing Point ha sfruttato i regolamenti "filming day" per consentire a Lance Stroll di guidare la Racing Point RP20(2020) intorno a Silverstone la scorsa settimana.

GALLERIA

prev next
commenti sul blog forniti da Disqus