Formula 1

F1:E' Tempo di regali in casa Ferrari,esteso il contratto a Leclerc.

di Demasi Ivan

23 Dicembre 2019
E' tempo di regali in casa Ferrari,Leclerc ha aperto la busta e ha trovato l'estensione del contratto fino al 2024.

La busta con il contratto nuovo, da conservare fra i ricordi di un’annata fantastica. Sono giorni dolci per Charles Leclerc, sempre più al centro dei piani della Ferrari.L’accordo è stato raggiunto per cinque stagioni, un periodo lungo per gli standard della Formula 1.

Il monegasco riceverà anche un importante adeguamento dello stipendio (si parla di 9 milioni l’anno, a salire, più del triplo rispetto a prima). L’aumento ripaga lo strepitoso debutto con 7 pole e 2 vittorie, fra le quali quella in casa a Monza, e serve anche a sistemare gli equilibri interni riducendo la differenza salariale con Sebastian Vettel, finito dietro in classifica (il tedesco prende sui 40 milioni).
Dopo aver guidato per l'Alfa Romeo Sauber durante la sua stagione da debuttante nel 2018, Leclerc sembra aver fatto un passo in avanti con la Ferrari con facilità in questa passata stagione.
trhgfhfghfjpg
Nella sua seconda gara per il Cavallino Rampante, in Bahrain, è diventato il più giovane pilota di sempre della Ferrari a fare una pole. Il 22enne ha poi catturato altre sei pole nel corso della stagione per vincere il trofeo di più pole position dell'anno, oltre a due vittorie, tra cui un trionfo emotivo sul terreno di casa della Scuderia a Monza.

Ha concluso la stagione al quarto posto in campionato, 24 punti di vantaggio sul compagno di squadra quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel.
fghfhgjpg

Attraverso il comunicato della Scuderia di Maranello le prime parole di Leclerc: "Sono estremamente contento di rinnovare con la Ferrari. La stagione appena conclusa come pilota della squadra più prestigiosa in Formula 1 è stata per me un anno da sogno. Non vedo l'ora di rendere ancora più profondo il rapporto già forte che mi lega al team dopo un 2019 intenso e ricco di emozioni. Guardo al futuro con impazienza, prontissimo a cominciare la prossima stagione".


Il team Principal Mattia Binotto aggiunge: "La decisione e il desiderio di prolungare il contratto con Charles ci sono parsi sempre più naturali gara dopo gara, nell'ottica di assicurarci la collaborazione con il nostro pilota per le prossime cinque stagioni. Ciò a riprova dell'impegno della Scuderia e di Charles nel legare saldamente i propri nomi per il prossimo futuro. Charles fa parte della nostra famiglia già dal 2016 e siamo più che orgogliosi dei frutti che stiamo raccogliendo dalla nostra Academy. Ci fa quindi un grande piacere poter annunciare che sarà con noi per molti anni a venire e siamo impazienti di scrivere con lui nuove pagine della storia del Cavallino Rampante".

Tag

Contattaci