News

Ferrari(Binotto):"Avevamo già pensato al DAS in passato."

di Demasi Ivan

26 Febbraio 2020

Mattia Binotto ammette che già in passato gli ingegneri della rossa avevano pensato all'introduzione del DAS (Dual Axis Steering).

La Ferrari è scesa in pista oggi a Barcellona per la quarta giornata di Test F1. Le Rosse si sono nascoste ancora una volta al Montmelò, non hanno pensato alla prestazione pura ma hanno pensato ai long run e sul passo gara che non sono tanto lontani da Red Bull e Mercedes.

Sebastian Vettel e Charles Leclerc si sono equamente divisi le otto ore a disposizione al volante della Rossa ma nel sole di Barcellona si parla ancora molto del sistema DAS,portato qui dalle frecce d'argento che aveva fatto tanto discutere settimana scorsa.

1207471646

In occasione della conferenza stampa del pomeriggio, il team principal Mattia Binotto è voluto tornare sulla soluzione tecnica progettata, realizzata e utilizzata dalla grande rivale per il titolo iridato: “La Ferrari in passato ha considerato un sistema come il DAS, ma abbiamo avuto dubbi sulla sua regolarità e sui vantaggi effettivi portati da tale sistema“.

Dunque il Cavallino Rampante avrebbe pensato a questa rivoluzione prima del team anglo-tedesco ma avrebbe avuto delle perplessità riguardo alla sua effettiva regolarità.

L’ingegnere è comunque parso ottimista sulla Ferrari e ha analizzato anche il diretto concorrente: “La Mercedes è molto forte e apparentemente affidabile. Non ho dubbi che abbiano la miglior vettura al momento. La SF1000 è più veloce della monoposto dello scorso anno, più performante nelle curve e più lenta in rettifilo. Servirà trovare velocità di punta“.


Queste infine le parole di Mattia Binotto a proposito della Mercedes e del loro nuovo sistema.

Tag

commenti sul blog forniti da Disqus