Formula 1

F1
Leclerc:Ho imparato moltissimo grazie a Seb.

di Demasi Vittoria

22 Dicembre 2019
Guidare per la Scuderia è un sogno per tanti, ma diventato realtà per Charles Leclerc nella sua prima stagione con la Ferrari nel 2019 - e ha dedicato del tempo per lodare la presenza e il supporto del compagno di squadra Sebastian Vettel che lo hanno aiutato a raggiungere 10 podi, sette pole e due vittorie.

"Sono estremamente [felice] per quest'anno. Ho imparato moltissimo grazie a Seb ", ha detto Leclerc, ripensando alla sua seconda stagione in F1 dopo essersi unito alla Ferrari dall'Alfa Romeo Sauber per il 2019.

"Sì, è stato un grande anno. Per me la realizzazione di un sogno fin dall'infanzia. Ho sempre sognato di essere in Formula 1 ma soprattutto con la Ferrari. Stare ora con questa squadra è incredibile e ora tocca a me lavorare, migliorare e, spero, dare loro il successo che meritano ".
DJ5R4750_20191117105148475jpg
Dopo una prima parte di stagione senza vittorie,la gloria è arrivata non solo a Spa ma anche a Monza di fronte ai fan esultanti della Ferrari per una stagione di debutto "incredibile".

"All'inizio della stagione se mi avessi detto che avrei avuto sette pole e 10 podi, non ci avrei creduto", ha aggiunto Leclerc, che ha battuto Vettel di 24 punti e una posizione nel campionato piloti. " È decisamente meglio di quanto mi aspettassi, ma guardando indietro c'erano parecchi errori, quindi l'obiettivo è capirli."

“Ma sì, sono soddisfatto di questa prima stagione e non è stata una stagione facile. Nella prima parte stavamo lottando, ma penso che abbiamo funzionato bene e migliorato nella seconda metà di stagione. Ho avuto due incredibili vittorie e Monza era tutti i miei sogni: essere in cima a quel podio con centinaia e migliaia di fan Ferrari sotto, queste esperienze: non le dimenticherò mai.

"Ancora una volta, ho ancora molto lavoro da fare per migliorare come pilota e abbasserò la testa e migliorerò".

Non è solo lui, ma la Ferrari che passerà la pausa invernale a prepararsi per un assalto al campionato 2020 - con Leclerc che assapora la "sfida interessante" di aiutare a sviluppare la nuova auto, che sarà svelata l'11 febbraio.

Tag

Contattaci