Formula 1

E adesso c'è ne sono solo due. Dopo essersi assicurato la vittoria nel Gran Premio del Giappone, Valtteri Bottas è ora l'unico pilota in grado di fermare il suo compagno di squadra della Mercedes Lewis Hamilton assicurandosi un sesto campionato mondiale - anche se ammette di essere molto "realistico" riguardo alle sue possibilità ...

Il finlandese ha ottenuto una fuga sensazionale a Suzuka, dalla terza posizione in prima,alla curva uno.

Questa è stata una stagione frammentata per Bottas. Ha guidato il campionato dopo aver segnato due vittorie in quattro gare per iniziare l'anno. Ma in seguito ha faticato a eguagliare Hamilton, la sua sfida per il titolo scivolava via per un altro anno.

Dopo la vittoria in Giappone, le sue speranze rimangono al minimo - trascina Hamilton di 64 punti con solo 104 rimanenti - e sa che dovrà essere “molto fortunato” per rovesciare quel deficit.

"Non mi arrendo davvero a nulla finché c'è una possibilità teorica", ha detto. "La domenica è stata un buon esempio in pista dove è difficile superare.Inizi terzo, due Ferrari davanti, è un caso difficile da vincere ma è possibile.

"Tutto è possibile anche se sono anche realistico che avrò bisogno di essere molto fortunato, questo è un dato di fatto, per vincere tutto il resto delle gare, ma non ci penso molto a questo punto."

Il prossimo è il Messico. Se Hamilton supera Bottas di almeno 14 punti all'Autodromo Hermanos Rodriguez, il titolo sarà il suo ...
Leggi altro:Hamilton campione se...
Contattaci