Formula 1

Ufficiale: Albon in Red Bull nel 2020


di Demasi Giuseppe

È ufficiale: Alex Albon manterrà il suo posto in Formula 1 nel 2020, con la Red Bull che conferma i piloti della seconda parte della stagione di quest'anno.

Una pedina piuttosto importante dello scacchiere 2020 per quanto concerne la griglia di partenza della F1 ha preso posto: la Red Bull ha infatti messo fine alla corsa al sedile al fianco di Max Verstappen per la prossima stagione. Alexander Albon ha convinto Helmut Marko e Christian Horner nelle sette gare effettuate al volante della RB15 dopo dodici gare alla guida della Toro Rosso STR14.

Il pilota classe 1996 sarà al volante della Red Bull anche nella prossima stagione, che sarà soltanto la seconda in F1 per Albon, esordiente in questo 2019. Pierre Gasly e Daniil Kvyat dovranno accontentarsi quindi di un altro campionato in Toro Rosso, così come Nico Hulkenberg non avrà una chance in un top-team nonostante il pressing estivo telefonico ad Helmut Marko.

Queste le parole di Alexander Albon, che correrà in Brasile ad Interlagos e ad Abu Dhabi a Yas Marina con la certezza del posto in Red Bull per la prossima stagione: “Sono veramente felice di aver ottenuto la conferma da parte della Red Bull per il 2020, campionato in cui sarò di nuovo al fianco di Max Verstappen. Il team mi ha dato una grande opportunità in quest’annata e sono fiero di aver ripagato questa fiducia con buoni risultati. Il mio esordio in F1 è stato movimentato, voglio mettere a frutto questa esperienza nel 2020 dove voglio lottare al vertice della categoria”.

Christian Horner ha argomentato così la conferma del pilota di origini thailandesi: “Albon è stato eccezionale da quando si è unito al team a partire dal Belgio, sette risultati nella top-6 parlano da soli, ha dimostrato grande tenacia in tutte le gare e si è guadagnato sul campo la conferma per il 2020. Siamo certi che ha un grande potenziale ancora da esprimere e non vediamo l’ora di vederlo all’opera nella prossima stagione forte dell’esperienza maturata nel suo anno d’esordio”.

Contattaci