News

Restyling della Peugeot 3008:tante novità.Tutte le caratteristiche.

di Demasi Ivan

1 Settembre 2020

Ora la Peugeot 3008 si aggiorna per restare ai vertici dei Suv compatti,il nuovo restyling presenta anche tante novità come le due nuove motorizzazioni ibride plug-in.

Il SUV PEUGEOT 3008 è leader nel mercato dei SUV compatti, con oltre 800.000 veicoli prodotti dal suo lancio nel 2016. Ha raggiunto una performance commerciale eccezionale in Europa e a livello internazionale. Il premio Car Of The Year 2017 ha coronato questo successo.

DESIGN
In design è ispirato per la prossima fase della modernità, esaltando raffinatezza e vivacità.Il frontale ora caratterizzato da nuove griglie senza cornice con motivo a scacchiera, che si estende inglobando i nuovi gruppi ottici a Led di serie su tutta la gamma. Per dare un tocco di maggiore sportività, sin dal primo allestimento sono stati introdotti un profilo a contrasto posto sotto alla presa d’aria inferiore e due prese laterali in nero lucido.C'è una griglia specifica sul GT / GT Pack con un design pattern scalabile per enfatizzare il miglioramento stilistico delle versioni GT.Il faro anteriore è stato anche ridisegnato per essere più aggressivo e per separare ancora di più dai codici attuali. Includono la tecnologia LED fin dal primo livello.Sui livelli GT / GT Pack, i fari Full LED offrono una aspetto ancora più high-tech e distintivo, grazie alla firma luminosa estesa e alla funzione di illuminazione di curva che ottimizza la visibilità a velocità fino a 90 km/h.

Nella parte posteriore, i fari nuovi e aggiornati includono la tecnologia Full LED (inclusa la retromarcia). Le luci sono coperte da un vetro fumé trasparente, estendendo il cofano del bagagliaio nero su ciascun lato del veicolo, che aiuta ad allargare visivamente la parte posteriore del veicolo. Per quanto riguarda i cerchi, sono da 17, 18 e 19 pollici, con gomme, rispettivamente, da 215/65, 225/55 e 205/55. Il livello GT Pack ha un nuovo cerchio da 19 pollici "San Francisco "diamantati.Il nuovo SUV PEUGEOT 3008 avrà due nuove tonalità: Celebes Blue e Vertigo Blue.


Per i clienti più esigenti in tema di stile, è disponibile sugli allestimenti GT e GT pack un’inedita opzione Black pack, che prevede una colorazione scura per elementi come la calandra e il logo del Leone, i profili anteriori e laterali, le barre e le finiture sul tetto e dello spoiler, le cornici dei finestrini, i profili sottoporta e i cerchi “Washington” da 19”.

INTERNI
Il successo della PEUGEOT 3008 è in parte dovuto anche ai suoi interni.L’aggiornamento riguarda anche l’abitacolo, dove spicca l’i-Cockpit evoluto che include la strumentazione digitale rialzata da 12,3”,completamente personalizzabile e configurabile , e il nuovo touch screen centrale da 10” a sbalzo.Il sistema multimediale è dotato di compatibilità MirrorScreen e dei protocolli di connessione Android Auto e Apple CarPlay. Per quanto riguarda la ricarica dei dispositivi, oltre alla “postazione” wireless opzionale, sono presenti una presa Usb nella prima fila di sedili e due nuove per la seconda.Tutti i motori a combustione interna dotati di cambio automatico sono ora dotati di serie del selettore della modalità di guida che consente al guidatore di scegliere tra Normale, Sport ed Eco. Per le varianti plug-in, si può scegliere tra le modalità 100% Elettrica, Ibrida, Sport e 4WD (solo per la Hybrid4).Nuove rifiniture anche agli interni:Nuova pelle nappa rossa rivestimento su GT ​​/ GTPack,Nuovo rivestimento in Mistral Black PET / Alcantara su GT ​​/ GTPack, Nuovo rivestimento in pelle Mistral Nappa con cuciture Tramontane disponibile su tutte le finiture,Nuovo rivestimento in mid-PET e tessuto su ALLURE / ALLUREPack.Nuovi decori esclusivi:Nuovo legno di lime scuro e alzacristalli con inserti cromati su GT ​​/ GTPack, Nuovo specchietto retrovisore "Frameless" su GT ​​/ GTPack.
TECNOLOGIA
Si aggiunge il Night vision, che rileva pedoni di notte o in condizione di visibilità ridotta, e mostra l’immagine a infrarossi nella strumentazione digitale. C’è poi l’Adaptive cruise control con Stop&go, abbinato al cambio automatico Eat8: oltre a regolare la velocità in funzione del veicolo che precede, consente di arrestare l’auto e di farla ripartire da sola se lo stop è inferiore ai tre secondi. Il Lane positioning assist, sempre abbinato al cruise adattivo, consente inoltre al guidatore di scegliere la posizione dell’auto all'interno della corsia e di mantenerla in automatico, richiedendo solo di tenere le mani sul volante. È ovviamente inclusa la frenata automatica d’emergenza, che rileva pedoni e ciclisti, di giorno e di notte, da 5 km/h fino a 140, con avviso di rischio collisione.

MOTORE

Partiamo dalle motorizzazioni ibride, sarà possibile scegliere tra la versione HYBRID4 300 e-EAT8 e quella HYBRID 225 e-EAT8. La prima presenta un powertrain composto da un motore PureTech da 200 CV (147 kW) e due motori elettrici: uno anteriore accoppiato al cambio eEAT8 che sviluppa 110 CV (81 kW) ed il secondo che sviluppa 112 CV (83 kW). La potenza complessiva è di 300 CV (220 kW). La trazione è integrale e l'autonomia in modalità solo elettrica è di sino a 59 Km secondo il ciclo WLTP (Qui la guida). Emissioni di 29 g/Km di CO2.Il secondo modello ibrido dispone di un powertrain da 225 CV (165 kW) complessivi composto da un motore PureTech da 180 CV (132 kW) con un motore elettrico da 110 CV (80 kW) collegato al cambio e-EAT8. L'autonomia in modalità elettrica è sino a 56 Km. La trazione è anteriore e le emissioni di CO2 sono pari a 30 g/Km. Per entrambe le varianti, la batteria presenta una capacità di 13,2 kWh. Di serie è previsto un caricabatterie monofase da 3,7 kW e in opzione un caricabatteria da 7,4 kW sempre monofase.

Per quanto riguarda i motori termici la 3008 si offre con: i PureTech 1.2 tre cilindri turbobenzina da 130 CV, abbinati al cambio manuale a sei rapporti e all’automatico a otto, e il quattro cilindri 1.6 da 180 CV, solo con trasmissione automatica. Per quanto riguarda il diesel, l’1.5 quattro cilindri BlueHDi da 130 CV è disponibile in abbinamento al cambio manuale e automatico. 

Tag

GALLERIA

 
prev next
commenti sul blog forniti da Disqus