News

Presentate le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio:con guida autonoma al livello 2.

di Demasi Ivan

8 Maggio 2020

I modelli top di gamma del Biscione si aggiornano,la maggior parte degli aggiornamenti sono dedicati ai sistemi di guida autonoma di livello 2 e a ritocchi estetici.

Le varianti ad alte prestazioni sono state evolute seguendo il percorso tracciato dagli altri allestimenti della berlina e della Suv, senza perdere di vista il focus sulle prestazioni e introducendo allo stesso tempo nuovi contenuti tecnici. I dettagli estetici che distinguono i nuovi modelli sono limitati alla finitura nero lucido dei badge e del trilobo frontale, ai gruppi ottici posteriori a Led bruniti e ai cerchi da 21" della Stelvio.

DESIGN

Il nuovo Rosso Villa d’Este esprime appieno lo stile sportivo del marchio, in chiave ancora più raffinata, il nuovo Verde Montreal è un omaggio alla Alfa Romeo Montreal, che debuttò 50 anni fa. E il nuovo Ocra GT Junior reinterpreta in chiave contemporanea una delle colorazioni simbolo delle Alfa degli anni ’60 e ’70, rendendola ancora più brillante.E per sottolineare ancora di più il carattere sportivo di entrambi i modelli, Mopar® ha realizzato una nuova ed esclusiva Quadrifoglio Accessories Line che comprende anche una griglia frontale con inserto “V” e spoiler posteriore in fibra di carbonio.

INTERNI

Gli interni delle nuove Giulia e Stelvio Quadrifoglio presentano una nuova consolle e nuovi materiali, e costituiscono un upgrade in termini di ergonomia. Più spazio, un nuovo volante e un nuovo cambio in pelle, nuove cinture di sicurezza disponibili anche in rosso e in verde oltre che in nero.Il sistema di infotainment, rinnovato, include le nuove schermate Performance Pages che permettono di tenere sempre sotto controllo lo stile di guida e le performance dell’auto.

Su Giulia e Stelvio Quadrifoglio, oggi sono presenti i nuovi ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) per la guida autonoma di livello 2 sviluppati in collaborazione con Bosch: Lane Keeping Assist, Active Blind Spot Assist, Traffic Sign Recognition e Intelligent Speed Control, Traffic Jam Assist, Highway Assist e Driver Attention Assist attivabili fino a una velocità massima di 60 km/h.

MOTORE

Confermate le performance al top della categoria sono assicurate dal propulsore 2.9 V6 Bi-Turbo, completamente realizzato in alluminio e in grado di liberare una potenza di 510 CV e 600 Nm di coppia massima a 2.500 giri/min. Il cambio automatico a 8 rapporti ottimizza comfort e fluidità in ogni condizione ed esprime al massimo il suo carattere in modalità RACE.E anche il suono delle nuove Giulia e Stelvio Quadrifoglio sa come catturare il cuore degli Alfisti grazie a un nuovo scarico Akrapovič dual mode, con una timbrica ancora più inconfondibile.

PREZZO
I prezzi saranno in linea con quelli attuali, ma i listini subiranno degli adeguamenti dovuti ai nuovi contenuti: per il momento la Casa non ha comunicato la data di debutto commerciale, che sarà stabilita a seconda delle riprese dei vari mercati dopo l'emergenza coronavirus.

Tag

GALLERIA

prev next
commenti sul blog forniti da Disqus