News

Pagani Zonda venduta all'asta a prezzi stellari.E non solo.

di Demasi Ivan

2 Dicembre  2019

Aston Martin, Ferrari e Mercedes non sono gli unici marchi per i quali i collezionisti di auto sono disposti a spendere cifre multi-milionarie. Al ristretto gruppo si aggiunge anche la Pagani.

La Pagani dopo che negli scorsi giorni due Pagani Zonda sono state vendute all’asta per 11,5 milioni di dollari(circa 10 milioni di euro), ai quali vanno sommati le tasse, le spese di consegna e le commissioni per la casa d’aste.

Nel weekend dell'ultimo GP della stagione, a Yas Marina si è tenuta anche l'asta di RM Sotheby's, con una vendita da capogiro per un esemplare del 2017 di una Pagani Zonda: la supercar italiana è stata battuta per l'eccezionale prezzo di 6,8 milioni di dollari.  Vendita che appare ancora più incredibile se si considera che l'auto è da poco uscita di produzione ed è nel novero delle "classic car". Anzi una "instant classic" come chiamano i collezionisti auto del genere. Ricordiamo che la Pagani automobili ha sede a San Cesareo sul Panaro (Modena).

Non solo Pagani

Alla stessa asta, una Mercedes SL Ali di gabbiano del 1956 è stata venduta invece a 1,5 milioni di dollari.Ci troviamo al gp di Abu Dhabi,quindi tra i modelli più introvabili e ricercati dai collezionisti, all’asta è stata battuta anche la Ferrari F2002. Si tratta della monoposto del Cavallino Rampante con Michael Schumacher.Prezzo di partenza della Ferrari F2002 stimata tra i 5 milioni e mezzo ai 7.500.000 dollari. Soldi che sono stati in parte devoluti all'organizzazione benefica Keep Fighting Foundation di Michael Schumacher.



Tag

Contattaci
Contattaci