News

Nuova Golf GTI Clubsport da 300 CV.Design,interni e motore.

di Demasi Ivan

14 Ottobre 2020

Dopo GTI, GTE e GTD, Volkswagen presenta ora il prossimo membro della famiglia sportiva di modelli Golf: la nuova Golf GTI Clubsport.

La prima Golf GTI Clubsport è stata lanciata nel 2016 in occasione del 40 ° anniversario dell'iconica vettura sportiva. È ora seguita dalla nuova Golf GTI Clubsport, una moderna vettura sportiva compatta.

DESIGN
Il suo frontale personalizzato è molto suggestivo. Il paraurti sembra quasi aperto nella parte inferiore: solo il rivestimento della griglia del radiatore con il design a nido d'ape tipico dei modelli GTI e le ali aerodinamiche più grandi offrono resistenza al vento contrario. Nella parte posteriore, cattura lo sguardo lo spoiler sul tetto in due parti, un tratto distintivo unico riservato esclusivamente alla Golf GTI Clubsport. Lo spoiler anteriore e l'alettone posteriore sono molto più che semplici caratteristiche di design: aumentano notevolmente il carico aerodinamico sull'auto sportiva. La Golf GTI Clubsport esce dalla linea di produzione a Wolfsburg con cerchi in lega da 18 pollici montati di serie. Uno speciale diffusore, un corpo ribassato di 10 millimetri e sottoporta laterali più larghi migliorano anche l'impressione generale di sportività.I terminali di scarico ovali sostituiscono la versione tonda dell'impianto di scarico sportivo, con un terminale di scarico posizionato a sinistra ea destra del corpo.
INTERNI
Innumerevoli caratteristiche specifiche di GTI personalizzano anche gli interni del veicolo, inclusi i sedili sportivi premium in ArtVelours,oltre a un volante sportivo con zone di presa in pelle perforata e paddle per il cambio a doppia frizione a 7 marce standard (DSG). Pedali in look alluminio e altri dettagli superiori completano l'esclusivo design degli interni.

MOTORE
Il motore adesso, ora eroga 300 CV (221 kW) e 400 Nm di coppia, e il nuovo abbigliamento sportivo da corsa dotato di un nuovo Responsabile della dinamica del veicolo. Nella nuova Golf GTI, un nuovo Vehicle Dynamics Manager integra già strettamente il controllo dei bloccaggi elettronici dei differenziali (XDS) e i componenti dinamici laterali del controllo adattivo del telaio DCC opzionale. Anche a questo livello, la funzione offre notevoli vantaggi in termini di prestazioni. Nella nuova Golf GTI Clubsport, tuttavia, il differenziale di bloccaggio dell'asse anteriore elettromeccanico di serie è ora incluso per la prima volta nella rete del Vehicle Dynamics Manager.

Tag

GALLERIA

 
prev next
commenti sul blog forniti da Disqus