News

Nuova Cupra Leon da 310 Cv.

di Demasi Ivan

23 Febbraio 2020

Il marchio spagnolo ha svelato le nuove Leon ad alte prestazioni: fino a 310 cavalli, trazione anteriore o integrale e una variante ibrida da 245 CV.


La nuova Cupra Leon sarà disponibile dall’autunno del 2020, in diverse varianti e potenze: per la prima volta, alla tradizionale versione a benzina si affianca infatti un’ibrida plug-in. La Leon eHybrid (sia berlina sia wagon SportsTourer) è spinta dal 1.4 turbo benzina da 150 CV abbinato ad un’unità elettrica da 115; si ottiene un valore combinato di 245 CV (e 400 Nm di coppia motrice), per un’accelerazione dichiarata da 0 a 100 km/h attorno ai 6 secondi. La batteria del sistema ibrido è da 13 kWh, e per la ricarica completa con una corrente di 1,8 kW richiede circa sei ore e mezza (tre e mezza con una wall box). Quando non si ricercano le massime prestazioni, è possibile utilizzare la spinta del solo motore elettrico: 60 i km di autonomia nel ciclo di omologazione WLTP.

Cupra Leon  tutta nuova e pure ibrida


Prestazione che passa da una dinamica di marcia dotata del controllo del telaio di tipo adattivo, il DCC con quattro modalità – Comfort, Sport, Cupra, Individual – a intervenire su motore, cambio, rigidità delle sospensioni, sterzo. Elettronica che opera su un impianto sospensivo con MacPherson anteriore, multilink posteriore, molle e ammortizzatori diversi nella taratura e un’altezza da terra ridotta di 25 e 20 mm, rispettivamente sull’asse anteriore e posteriore.


All’interno, la novità proposta da Cupra Leon è nel tasto di selezione delle configurazioni, spostato sotto la razza di sinistra del volante; novità stilistiche – in una tecnica di infotainment e Adas pari pari condivisa con Seat Leon – introdotte non solo nei particolari color rame all’interno, nei sedili sportivi e rivestimenti dedicati, ma anche in una strumentazione digitale con grafica Sport View, che porta in primo piano gli “strumenti” fondamentali della performance: contagiri, potenza erogata, coppia motrice, accelerazione sviluppata e pressione di sovralimentazione.

Con il Digital Cockpit è presente di serie l’infotainment da 10 pollici e la possibilità di app Connect per il controllo di alcune funzioni dell’auto da remoto, via smartphone.

Tag

commenti sul blog forniti da Disqus