News

Nuova BMW Serie 4:Maxi griglia.Tutte le caratteristiche.

di Demasi Ivan

3 Giugno 2020

Dopo la nuova BMW serie 5 arriva anche la nuova serie 4 che con la sua Maxi griglia fa parlare molto di se.


Il costruttore tedesco ha tolto i veli alla coupé, che si presenta con un nuovo look e moderni contenuti tecnologici. Inoltre, la gamma motori prevede una corposa quantità di versioni ibride, sia dalle prestazioni sportive ma anche con alimentazione a gasolio.


DESIGN

La grande novità della BMW Serie 4 Coupé 2020 è il look: come per i SUV più grandi della gamma, i designer hanno optato per una maxi griglia.Il lungo cofano da sportiva mette in risalto il doppio rene che si estende dalla parte alta del paraurti, fino quasi alle minigonne. Un effetto molto particolare che, soprattutto in questi primi mesi di vita farà storcere il naso a molti tradizionalisti, ma che con il tempo diventerà una vera moda. Sull'allestimento più sportivo, le prese d'aria laterali rendono la nuova Serie 4 veramente affilata, mentre sull'allestimento più elegante la maxi griglia ruba la scena a molti altri nuovi dettagli come i gruppi ottici e il profilo slanciato.

INTERNI
Dentro l'abitacolo si trovano quattro sedili.Come la serie 3 mette sott'occhio e a portata di mano di chi guida tutto ciò che deve consultare e azionare, che può essere completato da avanzate tecnologie: strumentazione configurabile digitale da 12,2”, head up display avanzato e touchscreen centrale da 8,8” (a richiesta da 12,3”) dell'infotainment con sistema operativo Bmw 7.0 e assistente personale. Il sistema è compatibile wireless con Apple CarPlay e Android Auto ed integra il navigatore basato sul Cloud, che interagisce anche con la guida semi-autonoma per ottimizzare rotte e consumi.Tuttavia, l'Ai imbarcata sulla nuova serie 3 non si limita a questi compiti. Infatti, tra le molte tecnologie imbarcabili dalla nuova Bmw ci sono l'upgrading dei dispositivi di assistenza al guidatore e di sicurezza che generano una guida semi-autonoma avanzata, il sistema di telecamere trifocali che lavora con il radar anteriore per offrire una totale copertura di tutto ciò che avviene in marcia. Poi la nuova serie 4 offre maggiori possibilità di carico: ora arrivano a 440 litri.

MOTORI

La gamma dei propulsori Euro 6d potrà contare inizialmente sulle varianti diesel 420d e 420d xDrive 2.0 190 CV con doppia sovralimentazione e sui benzina 420i 2.0 184 CV, 430i 2.0 258 CV ed M440i xDrive da 374 CV. Per le diesel e per la M440i è previsto di serie il sistema Mild Hybrid 48V da 8 kW (10,9 CV), mentre per tutti i modelli l'unico cambio disponibile sarà l'automatico otto marce Steptronic, ordinabile anche nella versione opzionale Sport con Sprint Function. A partire dal mese di marzo 2021 si aggiungeranno poi due unità sei cilindri a gasolio: la 430d xDrive 3.0 286 CV e la M440d xDrive 3.0 340 CV. In attesa della futura M4, la M440i vanta le prestazioni in assoluto più elevate, da 0 a 100 km/h in soli 4,5 sec., mentre la 420d offre i consumi più contenuti con una media compresa tra 3,9 e 4,2 l/100 km e 103-112 g/km.

PREZZI

I prezzi di questa novità non sono ancora stati dichiarati, ma sappiamo che arriverà sul mercato nel corso di ottobre 2020. Ulteriori versioni, anche M Sport, saranno introdotte a marzo 2021.

Tag

 

GALLERIA

prev next
commenti sul blog forniti da Disqus