News

NOTIZIE MERCEDES:
I sistemi di guida elettrici e la guida automatizzata sono tecnologie chiave per la mobilità del futuro. Ciò comporta cambiamenti nei requisiti per la tecnologia di sicurezza in auto: in primo luogo, posizioni di seduta molto più flessibili all'interno di tali veicoli richiedono una diversa forma di protezione degli occupanti. In secondo luogo, l'empatia e la fiducia sono fattori centrali per l'accettazione dei veicoli a guida autonoma. Gli altri utenti della strada devono essere in grado di riconoscere in modo intuitivo cosa intende fare un veicolo automatizzato, poiché in molte situazioni non ci sarà alcun conducente a comunicarlo.

Con il nuovo veicolo sperimentale di sicurezza ESF 2019, Mercedes-Benz offre una panoramica delle idee su cui gli esperti di sicurezza dell'azienda stanno lavorando e ricercando. Tra una dozzina di innovazioni, alcune sono sviluppi in serie e alcuni guardano bene al futuro. L'ESF 2019 si basa sulla nuova Mercedes-Benz GLE, è in grado di guidare in modo automatico in molte situazioni e dispone di un sistema di azionamento ibrido plug-in.
La sicurezza fa parte del marchio DNA di Mercedes-Benz.
Per alcuni aspetti, l'ESF 2019 è un'anteprima di ciò che verrà, in altri una visione e in altri ancora un contributo alla discussione generale, ma è anche uno strumento per migliorare la sicurezza del traffico nella grande tradizione di Mercedes-Benz. "La sicurezza fa parte del marchio DNA di Mercedes-Benz. 

Sicurezza di guida a tutto tondo: quando l'ESF 2019 guida in modalità automatica, il volante e il gruppo pedali vengono retratti per ridurre il rischio di lesioni durante un incidente. La maggiore flessibilità interna richiede nuove idee per i sistemi di ritenuta e gli airbag con spazi di installazione alternativi. Tuttavia, l'ESF 2019 ha anche idee per una modalità di guida manuale: con la luce simile alla luce del giorno dalla visiera parasole, la luce interna vitalizzante può aiutare a mantenere il guidatore in allerta.

Comunicazione cooperativa con l'ambiente: affinché le persone acquisiscano fiducia nel veicolo automatizzato, devono immediatamente e intuitivamente essere in grado di riconoscere ciò che intende fare. I sensori dell'ESF 2019 non solo tengono d'occhio il traffico, ma comunicano in tutte le direzioni e possono anche avvisare gli altri utenti della strada. L'ESF 2019 è inoltre dotato della rivoluzionaria tecnologia dei fari digitali DIGITAL LIGHT, con abbaglianti praticamente privi di abbagliamento in qualità HD e una risoluzione di oltre due milioni di pixel.