News

Mercato auto:Calo impressionante in Europa.

di Demasi Ivan

19 Maggio 2020

Lo scorso mese il lockdown ha fatto crollare il mercato delle auto sia in Italia che nel mondo.Fca in calo del 48% da gennaio.

Prosegue il crollo del mercato automobilistico in Europa per colpa del coronavirus. Lo rileva l'Acea, l'associazione europea dei produttori, secondo cui ad aprile le immatricolazioni nell'area europea (Ue+Efta+ Regno Unito) sono calate del 78,3% annuo, 292.182 unita' rispetto a 1.345.181 unita' nel 2019. Pesante anche l'andamento dei primi quattro mesi: -39,1%, con 3.346.193 di autovetture immatricolate. In Italia il calo ad aprile e' stato il peggiore in Europa: -97,6% a 4,279 unita'. Nei primi 4 mesi la discesa e' stata del 50,7%. Pesante il calo di Fiat Chrysler Automobiles che ha immatricolato solo 10.952 veicoli, con un calo dell'87,7% rispetto allo stesso mese di un anno fa.

La quota e' del 3,7% a fronte del 6,6%. Da gennaio ad aprile sono invece 181.444 le auto vendute, il 48% in meno dello stesso periodo del 2019, pari a una quota del 5,4% (era 6,3%).  Praticamente azzerata la vendita nel Regno Unito ad aprile: immatricolazioni -97,3% a 4.321 unita' (-43,4% nei primi 4 mesi). Vendite a picco in Spagna: -96,5% ad aprile e -48,9% nei primi 4 mesi. In Germania: -61,1% a aprile e -31% in 4 mesi. In Francia: -88,8% a aprile e -48% a gennaio-aprile.Aprile, ricorda l'Acea, "e' stato il primo mese completamente interessato dalle restrizioni per la pandemia da coronavirus, con la maggior parte dei concessionari chiusi in tutta Europa.Il dato registrato il mese scorso stabilisce un record in negativo da quando sono iniziate le rilevazioni di mercato".

Tag

GALLERIA

commenti sul blog forniti da Disqus