News

Le 10 auto d'epoca più costose al mondo.

di Demasi Ivan

6 Aprile 2020

Passione o investimento che sia, c’è chi è disposto a spendere cifre astronomiche per aggiudicarsi auto d’epoca rare, storiche o realizzate in edizioni limitate.Questa è la classifica delle auto storiche più costose di tutti i tempi.


Iniziamo subito la classifica delle 10 auto d'epoca più costose al mondo:

 

10.Al decimo posto troviamo la Jaguar D-Type 1955.

Una Jaguar D-Type del 1955 venduta allasta per 21 milioni di

Prodotta in poco più di 50 unità, la Jaguar D-Type è considerata rara. Nel 2016, qualcuno ha firmato un assegno per $ 21,78 milioni è l’ha comprata.

 

9.Rimaniamo in Inghilterra perché al nono posto troviamo l'Aston Martin DBR1 1956

Questo esemplare di Aston Martin DBR1 venne progettato nel 1956. Prima dell'asta che l'ha fatto entrare in classifica, è stato descritto da RM Sotheby's come "uno dei prototipi più importanti della storia del brand". Il modello detiene il record mondiale per un’Aston Martin mai venduta all’asta: per averlo, il nuovo proprietario ha dovuto sborsare quasi 23 milioni di dollari.

 

8.Per l'ottavo posto andiamo in Italia per vedere la Ferrari 275 GTB / C Speciale Scaglietti 1964.

Realizzata soltanto in tre riprese, questa versione berlinetta della Ferrari 275 GTB / C è, indubbiamente, tra le auto d’epoca non solo più costose della storia ma anche tra le più belle mai costruite dal prestigioso marchio di Maranello. Nel 2014, è stata venduta per $ 26,4 milioni.

 

7.Per il settimo posto restiamo in Italia per la Ferrari 275 GTB 4 S NART Spider 1967.

Nel 2013, quando fu battuta all’asta al prezzo di $ 27,5 milioni, questa Ferrari rappresentava l’auto più costosa mai venduta. Altri modelli, in seguito, hanno battuto il record ma è sempre ‘degna’ di far parte della classifica top.

 

6.Al sesto posto c'è la Ferrari 290 MM Scaglietti 1956.

Costruita dalla Ferrari per partecipare alla prestigiosa gara della Mille Miglia nel 1956, la 290 MM (acronimo di Mille Miglia) rappresenta una delle auto da corsa considerate eccezionali a quei tempi. Fu guidata nel 1956 da  Juan Manuel Fangio e venduta, nel 2015, al prezzo di $ 28,05 milioni.

 

5.Ci trasferiamo in Germania perché al quinto posto c'è vedere la Mercedes-Benz W196 1954.

Durante il prestigioso “Festival della Velocità” del 2013 organizzato da Goodwood, Bonhams ha messo all’asta questa incredibile Mercedes Benz W196 del 1954, poi venduta per 29.650.095 dollari. La “Freccia d’argento”, come viene chiamata dagli appassionati, fu presentata al mondo il giorno prima dell’inizio del Gran Premio tedesco di Formula 1. Guidata da Juan Manuel Fangio, la Mercedes Benz W196 vinse sia il Gran Premio svizzero che quello tedesco, contribuendo alla fama internazionale del pilota argentino.

 

4.Per il quarto posto andiamo in Francia per trovare la Bugatti Type 57SC Atlantic Coupé 1936.

E’ una coupé ideata da Jean Bugatti con corpo in alluminio, realizzata in soli 4 esemplari. Si basa anche sulla Aérolithe, una concept car progettata nel 1935 che andò perduta nella seconda guerra mondiale assieme ad uno dei 4 esemplari della Atlantic. Un secondo esemplare andò distrutto in un incidente nel 1955: ne restano, quindi, due originali. Uno di questi fu venduto allo stilista Ralph Lauren nel 1988, il quarto ed ultimo esemplare fu battuto all’asta nel 2010 per $ 30/40 milioni (prezzo rimasto segreto).

3.Per il terzo gradino del podio troviamo la Ferrari 335 Sport Scaglietti 1957.

In una delle vendite più eccezionali del 2016, la Ferrari 335 Sport Scaglietti è diventata la terza automobile più costosa al mondo quando Artcurial Retromobile l’ha battuta per 35.730.510 dollari. Questo esemplare fu lanciato nel 1957 e guidato da piloti leggendari come Stirling Moss, Wolfgang von Tapis e Maurice Trintignant. Ha anche fatto parte della collezione di Pierre Brandon, fondatore del Mas du Clos, deceduto nel 2012.

 

2.Al secondo posto troviamo la Ferrari 250 GTO 1962.

Venduta da Bonhams nell’estate del 2014 per 38.115.000 dollari, questa Ferrari 250 GTO occupa la seconda posizione nella classifica delle automobili più care vendute in un’asta pubblica. La GTO era la punta di diamante della collezione "Manarello Rosso”, costruita in molti anni dal pilota e collezionista italiano Fabrizio Violati, tristemente deceduto nel 2010.

 

1.L'auto più costosa della storia è Ferrari 250 GTO, 1962.

L'automobile più costosa della storia è una Ferrari 250 GTO. No, non si tratta di un refuso: non solo il podio di questa classifica è tutto targato Ferrari, ma le prime due posizioni sono addirittura occupate dallo stesso modello.

Di Ferrari 250 GTO ne sono state prodotti soltanto 36 esemplari: oltre alla rarità, il successo nelle sale d'asta di questo modello è dovuto alla facilità con cui si guida e alle sue incredibili performance in gara. Questo esemplare è diventato l'auto più costosa al mondo mai venduta all'asta nell'agosto del 2018, durante un'importante vendita di RM Sotheby's. In soli dieci minuti, la Ferrari è stata aggiudicata per oltre 48 milioni di dollari - distaccandosi dalla seconda classificata di ben 10 milioni di dollari.

Tag

commenti sul blog forniti da Disqus