News

Koenigsegg Gemera:ecco la Mega GT da 1700 CV.

di Demasi Ivan

4 Marzo 2020

La nuova Koenigsegg Gemera è quanto di più rivoluzionario ci si potesse aspettare dal produttore di Hypercar svedese,da far invidia ai più grandi gruppi automobilistici mondiali.

Non è un mistero che alla Koenigsegg piaccia stupire. La casa svedese torna a far parlare di sé con la granturismo Koenigsegg Gemera, una velocissima hypercar a quattro posti, che sarà realizzata in 300 esemplari a partire dal 2022.
INTERNI
La prima Mega GT, una vettura capace di prestazioni folli pur potendo ospitare comodamente 4 persone e i loro 4 trolley da cabina.
L’interasse è di 3 metri, potendo offrire all’abitacolo grandissimo spazio per poter viaggiare senza problemi, anche in 4. Si configura come una 2+2, ma in realtà i 4 passeggeri possono accomodarsi senza alcun impedimento per gambe o testa. Senza contare che la parte inferiore dell’abitacolo è occupata dalla batteria del sistema ibrido per poter assicurare fino a 50 km in elettrico. Dentro ci sono tutti i servizi del caso, come Apple CarPlay, ricarica wireless per tutti e 4 i passeggeri, connessione wi-fi, sistema audio a 11 altoparlanti, telecamere interne ed esterne, clima tre-zona e comode sedute in carbonio.
MOTORE
La Gemera è spinta da una meccanica ibrida composta dal motore 2.0 litri biturbo “Friendly Giant” con soli 3 cilindri da 600 CV, abbinato a tre unità elettriche, di cui due installati sull’asse posteriore e uno su quello anteriore in modo da offrire una trazione di tipo integrale. A conti fatti, questo bolide a quattro posti sfodera una potenza totale di 1.700 CV e una coppia massima mostruosa di 3.500 Nm. Questi numeri si traducono in uno scatto da o a 100 km/h effettuato in 1,9 secondi, mentre la velocità di punta raggiunge il muro dei 400 km/h. Come se non bastasse, la Gemera sa essere anche un’auto ecosostenibile, infatti grazie alla batteria agli ioni di litio da 800v che alimenta i motori elettrici può viaggiare a emissioni zero fino ad una velocità di 300 km/h per circa 50 km con una sola carica di energia.

PREZZO
La nuova monoscocca in carbonio è più rigida rispetto a quella delle Koenigsegg precedenti, con innumerevoli soluzioni tecnologiche, come l’asse posteriore sterzante, la trazione integrale intelligente e delle sospensioni auto livellanti e adattive, che si regolano autonomamente sulla base del fondo stradale e dello stile di guida. Tra le informazioni scioccanti, Koenigsegg rivela che l’auto sarebbe in grado di toccare i 300 km/h anche in elettrico. Saranno prodotti solamente 300 esemplari ad un prezzo di partenza di circa 1.2 milioni di euro.

Tag

commenti sul blog forniti da Disqus