News

Nasce Sián, la prima supersportiva alimentata da un V12 con tecnologia Ibrida basata su supercapacitori. Potenza, bellezza e l’iconico motore V12 accoppiato ad un boost elettrico danno vita ad un inimitabile gioiello di ingegneria e tecnologia caratterizzato dall’autentico DNA Lamborghini.
Sián significa fulmine in dialetto bolognese, un nome che sottolinea diversi aspetti della vettura. La sua velocità che si spinge oltre i 350 km/h, la sua bellezza impetuosa, lo stretto legame col territorio bolognese, il suo arrivo dirompente nel panorama delle supersportive.

EMOTION

Start. E ha inizio la pura emozione. Perché elettrificazione non è sinonimo di passare inosservati.
La colonna sonora più eccitante che si possa ascoltare su strada è quella di un motore Lamborghini e la nuova Sián non smentisce il mito.
L’iconico V12 eroga 785 CV, la più alta potenza mai raggiunta da un motore Lamborghini. A questo abbiamo aggiunto un motore elettrico a 48V direttamente in uscita dalla scatola del cambio, per un’immediata e migliore performance in ripresa e nel cambio marcia.
Ed è la prima volta al mondo: nessun altro veicolo mild-hybrid ha mai avuto un collegamento diretto tra motore elettrico e ruote.
Infine, con 720 Nm di coppia, la percezione di accelerazione è senza eguali: guidarla non è solo un piacere, ma un’emozione senza limiti.


DESIGN ESTERNO

Il Design DNA di Lamborghini è portato ai suoi massimi livelli: ispirata dalla Countach, la Sián ha linee taglienti, eleganza aerodinamica e una silhouette inconfondibile.
La carrozzeria, completamente in fibra di carbonio, lascia senza fiato. Il tetto elettrocromico e le superfici mobili comandate da materiali intelligenti sono scolpiti da linee innovative. Le luci anteriori, ispirate dalla Terzo Millennio, lasciano un’indelebile firma luminosa che darà forma al futuro design Lamborghini.






INTERNI

L’emozione che una Lamborghini regala inizia prima della guida. All’interno di Lamborghini Sián, il lusso dell'artigianalità italiana incontra tecnologia e comfort. Gli interni, infatti, sono studiati per l’esperienza di guida migliore possibile: un’adrenalinica e allo stesso tempo confortevole sensazione di accelerazione. Anche gli elementi ricorrenti di Lamborghini caratterizzano l’abitacolo: lo stilema della Y, l’esagono e l’attenzione minuziosa alla perfezione dei dettagli.

DINAMICA DI GUIDA

La nuova Lamborghini Sián è una meraviglia tecnologica in grado di fare vivere emozioni incredibilmente forti. L’innovazione più straordinaria è il sistema ibrido, orientato allo stesso tempo alla potenza e alla leggerezza. L’innovativa architettura leggera mild-hybrid ha un super capacitore agli Ioni di Litio tre volte più potente di una batteria dello stesso peso. Si tratta di un sistema a basso voltaggio a 48V che permette di arrivare a picchi di corrente fino a 600A. Alimentato da questa corrente, il motore elettrico scarica coppia motrice direttamente sulle ruote posteriori, e in frenata sfrutta l’inerzia per ricaricare il capacitore. Il flusso di potenza elettrica è simmetrico, e assicura la stessa efficienza in ciclo di carico e scarico senza surriscaldamento.

Con Sián fa il suo ingresso nel panorama automotive anche una nuova tecnologia di attuazione autonoma. Nella parte posteriore del cofano motore sono presenti dei flap di sfiato autonomi azionati da materiali intelligenti, sensibili per loro natura alla temperatura. Questi flap si aprono autonomamente quando la temperatura nella zona degli scarichi si alza troppo, senza l’ausilio di controlli elettrici e sensoristica, sfruttando la sola deformazione termica del materiale.

Lo stato dell’arte della tecnologia è ovunque, non solo nel primo sistema ibrido al mondo basato su un super condensatore.
Con la monoscocca in carbonio, le valvole di aspirazione in titanio, l’aerodinamica attiva e le ruote posteriori sterzanti, Lamborghini continua a essere un sogno non solo difficile da raggiungere, ma perfino da inseguire per qualsiasi altra supersportiva.

AD PERSONAM

La vettura è stata studiata per offrire la più ampia gamma di personalizzazione possibile: dagli esterni che possono essere completamente in carbonio a vista, con colori su campione, verniciature sfumate e specifiche livree, agli interni con un trim dedicato e un’infinita possibilità di combinazioni di colori e materiali. È disponibile anche una pelle innovativa “touch and feel” specificatamente sviluppata per la Sián estremamente piacevole al tatto.






GALLERIA

Contattaci