News

Camilleri:"Ferrari mai 100% elettrica.

di Demasi Ivan

7 Novembre 2020

L'amministratore delegato della Ferrari Louis Camilleri ha smentito ogni possibilità che un giorno il cavallino avrà solo auto elettriche nella sua gamma.

In questi anni molti marchi lussuosi e sportivi sono passati da motori termici a quelli elettrici.Ma i fan del Cavallino Rampante possono stare tranquilli, perché l'amministratore delegato Louis Camilleri ha dichiarato che la Ferrari non ha intenzione di mandare in pensione il motore a benzina. L’elettrificazione, stando a quanto detto da Camilleri, aumenterà di peso nell'offerta della gamma, ma che non la includerà mai nella sua interezza.

"La mia sensazione è che avere auto elettriche al 100% forzerebbe le cose. Non vedo che un giorno tutte le auto Ferrari saranno elettriche. Sono sicuro che finché vivrò non saranno più del 50%", ha detto Camilleri.
 
Certo, le parole di Camilleri potrebbero essere inutili se i governi imporranno restrizioni al motore termico,come ha fatto la California che dal 2030 potranno circolare solo auto elettriche.All'orizzonte c'è un possibile divieto alla loro commercializzazione, che potrebbe avvenire in Europa già nel 2040.

Per ora si sa molto poco della prima Ferrari elettrica. C'è grande preoccupazione a Maranello su come le batterie riducano al minimo le differenze tra i veicoli, mentre ancora non hanno risolto il problema di come trasferire l'essenza di Maranello all'era elettrica.Ma nel mentre che aspettiamo la prima elettrica targata Ferrari,ci godiamo questo periodo perché ricordo che fra poco tempo uscirà il primo Suv Ferrari,chiamato Purosangue.

Tag

GALLERIA

 
prev next
commenti sul blog forniti da Disqus