News

Non una coupé convenzionale, ma un'esperienza incredibile: La prima BMW Serie 2 Gran Coupé introduce una nuova forma di sovranità nella classe delle compatte. Soprattutto l'estetica senza compromessi orientata alle prestazioni rende le sue ambizioni inequivocabilmente chiare. Non elegante, ma stravagante. Non convenzionale, ma individuale. Non comune, ma straordinaria. In armonia con le tecnologie high end e le caratteristiche dinamiche di guida perfettamente sintonizzate, la Nuova BMW Serie 2 Gran Coupé si distingue facilmente dalla massa e percorre strade proprie.


La BMW ha diffuso le informazioni relative alla Serie 2 Gran Coupé, che debutterà nel mese di novembre al Salone di Los Angeles. La vettura rappresenta una variante berlina-coupé della neonata Serie 1 e replica la formula che ha già ottenuto consensi sulla Serie 4, sulla precedente Serie 6 e che è appena stata proposta anche sulla Serie 8. La vettura sarà disponibile in Europa a partire dal mese di marzo 2020 con prezzi che, in Germania, spazieranno tra i 31.950 e i 51.900 euro.

Design


Se nel frontale ritroviamo il look della Serie 1, con la griglia di dimensioni importanti e i gruppi ottici Led sottili e inclinati verso il centro, la fiancata e la coda propongono invece un approccio nuovo, che innanzitutto si distingue per le portiere prive di cornici. La terza luce laterale fissa esalta il montante allungato e il corto volume di coda incorpora un elemento aerodinamico. Anche i gruppi ottici posteriori a sviluppo orizzontale sono completamente diversi da quelli della Serie 1 e sono uniti tra loro da un elemento nero lucido. La vettura è lunga 4,52 metri con un passo di 2,67 metri, contro i 4,32 e 2,69 metri della Serie 1 due volumi.

image1570781372985jpg

Interni

 Gli interni riprendono l'impostazione della Serie 1 e attraverso il BMW Operating System 7.0 è possibile adottare sia la strumentazione digitale Live Cockpit Professional con head-up display, sia l'infotainment connesso con i servizi di ultima generazione, entrambi con schermi da 10,25". La zona posteriore con divano a tre posti si distingue per i 33 mm aggiuntivi di spazio per le gambe rispetto alla Serie 2 Coupé, mentre il bagagliaio ha una capacità di 430 litri. Sulla Serie 2 Gran Coupé debutta infine il tetto panoramico opzionale.ufyuvgyjpg

Motore

Al momento del lancio la Serie 2 Gran Coupé sarà proposta in sei allestimenti e tre motorizzazioni. Oltre alla M Performance, al top della gamma troviamo infatti le versioni base, Advantage, Sport Line, Luxury Line e M Sport. I clienti potranno scegliere tra la 218i benzina con il 1.5 turbo da 140 CV (5,0-5,7 l/100 km e 114-131 g/km), la 220d diesel 2.0 da 190 CV (4,2-4,5 l/100 km e 110-119 g/km) e la M235i benzina da 306 CV (6,7-7,1 l/100 km e 153-162 g/km). Solo quest'ultima propone la trazione integrale xDrive, mentre le altre offrono la trazione anteriore. Per gli Stati Uniti è prevista invece la 228i xDrive con il 2.0 benzina da 231 CV, che diventa così l'entry level del marchio sul mercato nazionale. La 218i è l'unica proposta con il cambio manuale sei marce, anche se in opzione è previsto il sette marce doppia frizione. Tutte le altre varianti adottano di serie l'otto marce Steptronic, che sulla M235i è previsto in versione Sport.

Galleria

Contattaci