News

Bentley aggiorna lo stile della Flying Spur con specifiche in fibra di carbonio.

di Demasi Ivan

27 Agosto 2020

Bentley ha introdotto un nuovo stile per la Flying Spur, che consente alla vettura di essere ancora più sportiva grazie alle nuove specifiche in fibra di carbonio e non solo.

Flying Spur stabilisce un punto di riferimento per quanto riguarda il lusso e dinamismo,dato che utilizza la più recente tecnologia del telaio tra cui trazione integrale attiva, sterzo integrale, torque vectoring e sistema di barra antirollio elettrico a 48V, introdotto per la prima volta proprio da Bentley. La nuova estetica assicura che la nuova ammiraglia di Bentley abbia un aspetto sportivo per chi la guarda e per chi la guida.

Fibra di carbonio.
Lo splitter per paraurti anteriore, minigonne laterali con stemmi Bentley metallici, diffusore posteriore e spoiler per baule sono stati realizzati in fibra di carbionio e tutti a mano.

La fibra di carbonio è disposta in più strati, ciascuno orientato per una resistenza e una durata ottimali pur mantenendo un peso minimo.

Le minigonne laterali includono un badge Bentley elettroformato tridimensionale. Il profilo del badge è stato sviluppato appositamente per ridurre al minimo il rischio che si formino bolle d'aria nel rivestimento, fornendo comunque l'aspetto sfaccettato accattivante.
Dinamiche orientate sulle prestazioni.
Quando la nuova Bentley Flying Spur è stata introdotta nel 2019, ha stabilito un nuovo punto di riferimento in termini di prestazioni, agilità e dinamismo. Un elemento chiave nella progettazione della Flying Spur è stato lo spostamento della posizione dell'asse anteriore in avanti per migliorare la distribuzione del peso, consentendo una migliore precisione dinamica, maneggevolezza ed equilibrio quando accoppiato con trazione integrale attiva, sterzo integrale e Bentley Dynamic Ride.

La Flying Spur utilizza molle ad aria a tre camere che contengono il 60% in più rispetto al modello precedente. Ciò consente una maggiore possibilità di variare dai livelli sportivi di rigidità della molla alla raffinatezza della limousine di lusso a seconda della modalità selezionata dal guidatore. La nuova vettura è dotata di CDC (Continuous Damping Control), che consente la regolazione continua degli ammortizzatori.

Il Bentley Dynamic Ride System è progettato per migliorare sia la maneggevolezza che il comfort di marcia. Un sistema a 48 volt controlla un attuatore elettronico che gestisce la rigidità della barra antirollio, modificandola su richiesta per combattere le forze in curva e mantenere il livello Flying Spur.

Tag

GALLERIA

 
prev next
commenti sul blog forniti da Disqus