L’Aston Martin inizia il ricorso contro la squalifica di Vettel al GP d’Ungheria.

Aston Martin ricorso squalifica
Foto: Twitter @AstonMartinF1

L’Aston Martin ha deciso di dare inizio al suo ricorso contro la squalifica di Sebastian Vettel nel Gran Premio d’Ungheria.

Il quattro volte campione del mondo si è fermato in pista dopo aver tagliato il traguardo dietro il vincitore Esteban Ocon e quando la vettura è tornata ai box, la FIA non è stata in grado di estrarre il campione di carburante da 1,0 litro richiesto.

Di conseguenza, gli steward hanno cancellato il risultato di Vettel con l’Aston Martin che ha immediatamente confermato la loro intenzione di ricorrere in un ricorso contro la squalifica. Questo ha dato loro 96 ore per decidere se andare oltre.

Giovedì sera, il team ha rilasciato una dichiarazione in cui affermava che i loro dati mostravano che c’era abbastanza carburante rimasto nell’auto mentre avevano “scoperto nuove prove significative” relative alla sanzione e avrebbero quindi continuato con l’appello.

LEGGI ANCHE: Quanto guadagnano i piloti di F1.

“Sebastian Vettel è stato squalificato, poiché non è stato possibile prelevare un campione di carburante da 1,0 litri dalla sua vettura dopo la gara (un requisito come stabilito nel Regolamento Tecnico della FIA Formula Uno)”, ha affermato il team.

“Non c’era e non c’è alcun suggerimento che l’auto Aston Martin Cognizant Formula One Team AMR21 di Vettel abbia beneficiato di un vantaggio in termini di prestazioni dalla presunta violazione normativa, o che sia stata deliberata.

“Poiché i dati del team indicavano che c’era più di 1 litro di carburante nell’auto dopo la gara – 1,74 litri secondo i dati – il team si è subito riservato il diritto di ricorso, e ha chiesto un diritto di revisione accanto alla procedura di ricorso, a seguito di aver scoperto nuove prove significative relative alla sanzione che non erano disponibili al momento della decisione degli steward della FIA.

La questione sarà ora portata davanti agli steward del Gran Premio d’Ungheria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

FP2 del Gp di Stiria: Savadori primo in condizioni difficili, Bagnaia 4° con la sua Ducati.

Ven Ago 6 , 2021
TweetSharePinFP2 del Gp di Stiria: In una pista trovata in condizioni difficili Lorenzo Savadori (Aprilia Racing Team Gresini) ha piazzato il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere. Il venerdì in Stiria ha visto i piloti della classe regina girare sull’asciutto al mattino e sotto una leggera pioggia al pomeriggio. […]